23 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Si fidanza con due donne contemporaneamente. La vendetta delle due donne vola su Facebook. Lui le denuncia per diffamazione

14-10-2020 11:02 - CRONACA REGIONALE
Il protagonista di questa vicenda amorosa è un personal trainer sulcitano.

Nei paesi è difficile avere due fidanzate senza che queste se ne rendano conto. Insomma, quando una ragazza è orgogliosa del proprio uomo, spesso lo racconta, lo estrinseca.

Ed estrinseca oggi, estrinseca domani, potrebbe accadere che le esternazioni s’incontrino.
A questo punto, le deluse compagne potrebbero prendere a litigare per contendersi il Casanova, oppure com’è successo in quel paese dell’estremo lembo meridionale della Sardegna, coalizzarsi, in quanto unite dal medesimo destino di fanciulle ingannate.

Prese dal sacro fuoco dell’ira contro il fedifrago, lo hanno raggiunto e coperto d’improperi, filmando le fasi della vendetta, come si usa far ora.
E sin qui passi, due fidanzate in meno per un bel ragazzo potrebbero essere tollerabili, se non fosse che, come successivo adempimento, allo scopo di sbeffeggiare pubblicamente quell’amore perduto, hanno postato il video su Facebook.

Questo non si può fare. Costituisce reato. Si tratta di una forma di diffamazione che ha indotto la vittima a querelare i due amori perduti. E la storia probabilmente non finirà qua.
( MMT )



Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari