23 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Cagliari. Operazione contro lo spaccio di droga. Fermato dai Falchi dopo un inseguimento, arrestato anche l’insospettabile detentore della droga.

21-10-2020 13:05 - CRONACA REGIONALE
Dopo l’operazione antidroga compiuta sei giorni fa a Selargius, ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile hanno portato a termine un analogo servizio a Monserrato.

Dall’attività info-investigativa, conclusa dagli investigato dopo giorni di appostamenti e pedinamenti, era emerso che ASUNIS Michele, 29enne di Dolianova, da tempo aveva intrapreso una fiorente attività di spaccio di droghe di vario genere, rifornendo i vari acquirenti con consegne a domicilio e assoldando altri giovani a cui cedeva la droga già confezionata da vendere. In particolare l’ASUNIS era solito servirsi di giovanissime persone, incensurate o comunque al di sopra di ogni sospetto. Infatti una delle mete maggiormente frequentate era l’abitazione di un insospettabile 28enne incensurato di Monserrato, Mattia Pisu, da dove prelevava degli involucri per poi intraprendere il giro dei clienti.

Intorno alle 17.30 di ieri, quando l’Asunis, dopo aver portato dentro l’autovettura un involucro, è partito percorrendo alcune vie di Monserrato è scattata l’operazione e una pattuglia dei Falchi gli ha intimato l’alt. Vistosi braccato, il malvivente ha accelerato l’andatura percorrendo a velocità sostenuta diverse vie fino ad imboccare la Via Muzio Scevola contromano, mentre sopraggiungeva un’altra auto con al quale ha avuto un impatto incastrandosi sul muro di una casa. Con uno scatto fulmineo l’uomo è uscito dal finestrino dell’auto tenendo in mano un pacco di colore rosa, percorrendo a piedi diverse vie, abbandonando l’involucro in una zona rigogliosa di erbacce.

Esausto per la corsa è stato bloccato e messo in sicurezza. Addosso all’Asunis sono stati trovati 4,5 gr di hashish e la somma di 45€ in banconote di piccolo taglio.

Gli investigatori hanno immediatamente raggiunto l’abitazione dove abitava il “custode” dello stupefacente e durante la perquisizione sono stati trovati circa 405 gr. di cocaina, suddivisi in dosi pronte ad essere smerciate, un panetto di hashish dal perso di 100 gr., e altri 39 gr. di hashish già confezionate in piccole dosi. Inoltre. Sono stati sequestrati 25 gr. di marijuana, un coltello con la lama sporca di hashish, sei bilancini di precisione ed una macchina per il confezionamento sottovuoto con il relativo materiale.

I due giovani sono stati accompagnati in Questura e tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e all’Asunis è stato contestato anche il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Entrambi sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari