23 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Quartucciu. Due algerini sorpresi a rubare all'interno del centro commerciale. Arrestata la donna, denunciato il suo complice

02-11-2020 10:46 - CRONACA REGIONALE
La Polizia di Stato di Cagliari ha arrestato una donna e denunciato il suo complice per furto aggravato di capi di abbigliamento compiuti all’interno del noto centro commerciale di Quartucciu.

Le volanti sono immediatamente intervenute ieri sera, intorno alle 20:00, quando un addetto alla sicurezza ha chiesto aiuto alla Polizia, chiamando il 113, perché aveva sorpreso una coppia di giovani stranieri oltrepassare le barriere antitaccheggio con della merce non pagata.

Poco prima, infatti il dipendente ha notato la coppia di giovani che, con fare sospetto, si aggirava tra le corsie del supermercato.

I sospetti si sono rivelati più che fondati. La donna dopo aver prelevato diversi capi di abbigliamento riponendoli nel cestino si è recata nell’area dei camerini.

Mentre il compagno si posizionava dando le spalle all’ingresso del camerino, la ragazza usciva pochi minuti dopo con uno zaino in spalla senza il cestino porta spesa.

Non accortisi che i loro spostamenti venivano osservati, i due hanno raggiunto la corsia “uscita senza acquisti” oltrepassando le barriere di sicurezza antitaccheggio.
A questo punto la coppia è stata fermata e condotta all’interno di un’area riservata in attesa della Polizia.

I poliziotti, dopo aver identificato i due algerini e pregiudicati, hanno verificato il contenuto dello zaino dove all’interno erano occultati numerosi capi di abbigliamento ancora provvisti dei dispostivi antitaccheggio per un importo di circa 130€.

Lo zaino, invece, è risultato essere stato modificato perché le pareti interne erano foderate con fogli di alluminio accuratamente nastrati, motivo per il quale il sistema antitaccheggio non ha rilevato le placchette.

Tutta la merce è stata riconsegnata al personale del supermercato in quanto ancora vendibile.

Entrambi sono stati accompagnati negli uffici della Questura dove al termine degli accertamenti la donna, BOUCHERAH Farah, 24enne, è stata tratta in arresto per furto aggravato in concorso.
Il suo complice, 36enne, è stato denunciato per il medesimo reato.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari