25 Gennaio 2022
person
area privata
visibility
News

Cagliari. Violenza e atti persecutori contro la ex fidanzata. Misure restrittive per un 19enne ucraino residente a Cagliari

02-11-2020 16:05 - CRONACA REGIONALE
In mattinata a Cagliari, i carabinieri della Stazione di Villanova hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della misura coercitiva personale del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, nei confronti di un 19enne ucraino, residente a Cagliari, gravato da precedenti denunce, ritenuto responsabile dei reati di violenza privata e atti persecutori, in danno dell'ex fidanzata ora 18enne.

Il provvedimento odierno scaturisce da accertamenti eseguiti dai militari, a seguito della querela presentata dalla ragazza un mese fa.

In particolare, è stato appurato che l'indagato ha più volte minacciato e molestato l'ex ragazza, in una circostanza ha impedito alla stessa, con l'uso della violenza, di fare rientro a casa e, in un'ulteriore occasione, ha trascinato con forza la persona offesa, nel tentativo di impedirle di allontanarsi da lui e raggiungere la propria auto.

Insomma, il non rassegnarsi ad essere lasciato lo ha condotto a comportamenti che hanno rasentato il sequestro di persona.
Ora dovrà girarle al largo a scanso di provvedimenti più severi e restrittivi.



Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio