06 Dicembre 2021
person
area privata
visibility
News

206esimo Anniversario Arma dei Carabinieri. In difesa ed al servizio del cittadino, il bilancio dell'ultimo anno in Sardegna

05-06-2020 14:09 - CRONACA REGIONALE
Nella mattina di oggi, a Cagliari, presso il Comando Legione Carabinieri Sardegna, si é celebrato il 206esimo anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri con una simbolica cerimonia (stanti le note restrizioni dovute alla pandemia Civid-19) in cui il Comandante della Legione, il Generale di Divisione Giovanni Truglio, unitamente al Sig Prefetto di Cagliari, Dott. Bruno Corda, hanno deposto una corona di alloro ai piedi del monumento ai caduti del piazzale della caserma in segno di omaggio e riconoscente ricordo a tutti i Carabinieri di ieri e di oggi che hanno perso la vita nel l'adempimento del dovere.

L'occasione é comunque propizia per un bilancio consuntivo sulle diverse attività dell'istituzione in questa regione (segue situazione di riepilogo a livello regionale del Comando Legione) e, in particolare in questa provincia, di cui segue dettaglio di sintesi.

I primi mesi del 2020 sono stati segnati in tutta Italia (e nel mondo) dall'emergenza coronavirus che, anche dal punto di vista statistico, ha portato a una significativa oscillazione, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, dei dati percentuale relativi all'attività di di prevenzione e contrasto dell'illegalità portata avanti da questo Comando Provinciale Carabinieri.

Infatti, le varie articolazioni (Comandi Stazione, Compagnie) dell'Arma territoriale, in stretta sinergia con i reparti della linea speciale e mobile (Ris, Nas, Noe,Tpc, Ros, Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, 9* Battaglione Sardegna, 11 Elinucleo CC Elmas, Squadre antiterrorismo, Motovedette ecc) sono state impegnate oltre che nella consueta attività di controllo del territorio, anche in quelle legate alla prevenzione, informazione e verifica del rispetto delle norme entrate in vigore per frenare la diffusione del Covid-19.

Su questo fronte, complessivamente, i militari dipendenti dal Comando provinciale hanno controllato oltre 33mila persone, sanzionandone quasi 900. Importante l'aiuto fornito dai carabinieri alla popolazione in difficoltà di varia natura a causa del lockdown. In particolare:
⁃ con l'ausilio della Scuola Allievi carabinieri di Iglesias sono state distribuite 17 sim card ad altrettanti studenti dell'Istituto Superiore Azuni, 25 device e 10 tablet sono stati consegnati invece agli alunni del Liceo Scientifico Statale Pacinotti e altri 11 device agli studenti dell'istituto Statale di Via Stoccolma a Cagliari.

⁃ sempre con l'ausilio della Scuola Allievi di Iglesias sono state distribuite e raccolte numerose derrate alimentari per l'Emporio della solidarietà di Iglesias;

⁃ i militari dell'Arma, seguendo il protocollo d'intesa firmato con Poste Italiane, hanno anche recapitato a casa le pensioni ad alcuni anziani.

I carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari, da giugno 2019 a giugno 2020, hanno perseguito quasi 16mila delitti, arrestando 683 persone e denunciandone 4.146.

In linea di massima i reati registrano un calo del 12 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Sette gli omicidi commessi, tutti risolti con l'arresto dei responsabili; tre i tentati omicidi anche in questo caso tutti scoperti.
116 le rapine consumate, 51 quelle scoperte.

In leggera crescita, verosimilmente per l'aumento di operazioni via Internet a causa del lockdown, le truffe e le frodi "informatiche" passate da 2.176 a 2.331, con un incremento del 7 per cento, 262 i reati informatici scoperti.

Quasi 150 gli interventi eseguiti per maltrattamenti in famiglia o violenza di genere: 25 le persone arrestate, 114 quelle denunciate.
Sul fronte della lotta al traffico e allo spaccio di droga, i carabinieri del Comando provinciale hanno sequestrato quasi 27 chili di cocaina, 2 di eroina, 471 di hascisc, quasi 2.500 chili di marijuana e oltre 3 chili di droghe sintetiche.

Complessivamente sono stati eseguiti oltre 130mila controlli con l'identificazione di oltre 160mila persone.

Tante le indagini portate a termine dai carabinieri del Nucleo investigativo del Comando Provinciale e dai militari delle citate articolazioni dipendenti (Compagnie e Stazioni); di seguito ricordiamo solo le più significative.

Nucleo investigativo Comando provinciale

2-3 giugno 2019
Indagini sull'omicidio di Alfonso Musino ucciso nella sua abitazione nel quartiere Is Mirrionis a Cagliari. Per il delitto, risolto in 24 ore, è stato arrestato il 40enne Eugenio Corona.

9 febbraio 2019
Scomparsa e duplice omicidio dei fratelli Massimiliano e Davide Mirabello a Dolianova. Grazie a una serrata attività investigativa, i militari sono riusciti a individuare i responsabili Joselito e Michael Marras, padre e figlio e poi, grazie alle prove trovate durante i rilievi e alle risultanze investigative, a far confessare uno degli indagati e recuperare i cadaveri.

27 novembre 2019
Intercettato carico di ketamina - 'la droga dello stupro' - nascosta all'interno di pregiate bottiglie di vino. Arrestati Corrado Pan e la su compagna, Roberta Casu.

6 aprile 2020
Rapine ai danni di cittadini ed esercizi commerciali nell'hinterland di Cagliari. Individuati e arrestati i responsabili Salvatore e Giovanni Nonne.

Compagnia di Dolianova
29 ottobre 2019 “Indagine bancomat” arrestatati il sindaco pro tempore di Ortacesus, Fabrizio Mereu, un consigliere comunale e un consulente, 18 denunciati. Tutti accusati a vario titolo di turbativa d’asta, abuso d’ufficio e peculato, truffa aggravata e falso continuato.

Compagnia di Carbonia
26 ottobre 2019 Individuati i responsabili della violenta rapina ai danni di Pinuccio Uccheddu, il pensionato brutalmente picchiato e rapinato mentre si trovava nella sua abitazione a Piscinas. Tre giovani arrestati e un minorenne collocato in un istituto minorile.

Compagnia di Iglesias
25 aprile 2020 Scoperti i responsabili di numerosi furti di attrezzature da lavoro nei capannoni di Portovesme. Un arresto e cinque denunce. Recuperata refurtiva per oltre 200mila euro.

Compagnia di Quartu Sant'Elena
1° ottobre 2019 - A Settimo San Pietro sesuqtrati 257 chili di marijuana. Un arresto.

Compagnia di Sanluri
10 settembre 2019 - Sequestrati 5 chili e mezzo di cocaina arrestato un 35enne.

Compagnia di San Vito e Stazione di Villaputzu
3 marzo 2020 - Smantellata una rete di spaccio. Arrestati padre e figlio, indagate altre sei persone sequestrati nel corso delle indagini 1,5 chili di marijuana.

Compagnia di Villacidro
“Indagine regina” - Smantellato gruppo criminale specializzato nello spaccio, nella coltivazione di droga, ma anche nei reati contro il patrimonio, tra i quali una rapina all'interno di una villa a Villasor ai danni di due anziani. Indagate complessivamente 24 persone.

24 marzo 2019 - A Serramanna individuati gli autori di numerosi furti di auto. Nel corso delle indagini sequestrati 57 chili di marijuana, 150 grammi di cocaina, 50 di ketamina, 35 di Mda, una piantagione di cannabis con 7.272 piante, un fucile con matricola cancellata, un lingotto d'oro del valore di 17mila euro e diverse auto rubate.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

cookie