18 Giugno 2021
person
area privata
visibility
Area video
percorso: Home > Area video > Cronaca

Ai caduti nella lotta alle mafie

Cronaca
“Oggi le nostre note suonano per ricordare, per fare memoria delle poliziotte e dei poliziotti che hanno dedicato la vita al servizio del Paese. Un pensiero che ritorna e nel silenzio diventa assordante.

Tre note soltanto, con un significato importante: rendere onore ad Antonio, Vito, Rocco, Agostino, Emanuela, Vincenzo, Walter e Claudio. Sono stati uccisi dalla mafia, insieme a Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino, perché difendevano i nostri valori, giustizia, legalità e libertà.

Il Sacrario della nostra famiglia, la Polizia di Stato, la Casa che custodisce e tramanda i nostri valori. Attorno a noi i nomi delle donne e degli uomini che hanno servito le nostre comunità con coraggio e umanità.

Ogni 23 maggio il nostro cuore torna a Capaci e Via D’Amelio. Si rinnova il dolore per la perdita, ma anche la forza del loro esempio.

Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini.”
[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio