02 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca estera

Ancora un altro Carabiniere morto suicida, il secondo in pochi giorni

11-01-2020 18:03 - Cronaca estera
Un'altro Carabiniere morto suicida.
E' accaduto questa mattina nella sede del Noe nel centro di Pescara.

Un militare di 45 anni, dopo essersi presentato regolarmente a lavoro, verso le 9 si è rinchiuso nel bagno e si è sparato con la pistola di ordinanza

Non si conoscono al momento le ragioni del suo gesto estremo.
Il militare dell'Arma, residente a Pescara, era divorziato e senza figli. Quando sono giunti i soccorsi, prontamente intervenuti, era già morto.
In questo momento, sono in corso gli accertamenti per capire il movente del gesto tutto fa pensare che si tratti di un gesto volontario.

E' solo di pochi giorni fa la notizia di un altro militare dell'Arma che si è suicidato, il suo corpo era stato trovato privo di vita all'interno dei boschi di Cavazzo Carnico, in provincia di Udine.

Prestava servizio presso stazione dell'Arma di Tolmezzo, sempre in provincia di Udine.

In precedenza aveva lavorato per molto tempo alla stazione della Giudecca, a Venezia. Accanto al cadavere del carabiniere morto c'era la pistola d'ordinanza, data in dotazione a tutti i militari.

C'è molta preoccupazione sopratutto da parte dei sindacati di categoria che in una nota scrivono: " I suicidi si susseguono con una cadenza impressionante. Una strage trasversale che interessa uomini e donne di tutte le realtà del comparto sicurezza e delle forze armate. Purtroppo anche il 2020 inizia con queste tragedie”.



Fonte: Redazione Cagliari Live





banner bueno offerta menù pranzo
[zeroquaranta delivery ]
[banner menù business charme ]
[]
DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio