14 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca

Arrestano lo zio in aeroporto, bambino moldavo ospitato in casa di un poliziotto

05-01-2020 11:37 - Cronaca
La sera della vigilia di Natale un ragazzino di 13 anni è arrivato con lo zio all'aeroporto di Fiumicino, per far visita alla nonna residente nel sud Italia.

Lo zio, però dopo alcuni controlli è risultato avere a suo carico una condanna di sei mesi di carcere per alcuni furti commessi in passato.

A questo punto il bambino si è trovato solo in italia e avrebbe dovuto passare la notte nello scalo romano in attesa dell'arrivo della madre.

Fra gli uomini della polizia giudiziaria della polizia di frontiera aerea di Fiumicino è scattata una gara di solidarietà.

E' stato grazie a loro che il ragazzino, in attesa che la mamma partisse per l'Italia per venire a riprenderlo, ha potuto trascorrere la vigilia nella casa di un poliziotto che si è reso disponibile a ospitarlo per una notte con la sua famiglia.


Fonte: Redazione Cagliari Live



Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio



DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account