22 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Bacu Abis. "Casa dell'Acqua", noi cittadini esclusi

15-05-2020 10:56 - CRONACA REGIONALE
Lunedì 27 Aprile a Carbonia e a Cortoghiana sono state inaugurate le “ case dell’acqua” un importante servizio che offre alle persona di rifornirsi di acqua potabile microfiltrata, fresca, naturale o gassata, ad un prezzo molto vantaggioso.

Questo ha giustamente creato un certo malumore tra la comunità di Bacu Abis, frazione del Comune di carbonia, che anche stavolta si è vista esclusa dalle iniziative di pubblica utilità attuate dall’Amministrazione cittadina.

Il Presidente del Comitato di Bacu Abis, Gianfranco Fantinel, intervistato da Alessio Boi ci racconta come anche recentemente la comunità della piccola frazione ha dovuto lottare per mantenere attivi servizi essenziali come ad esempio l’ufficio postale.


“ In Sardegna ci sono tanti centri abitati che sono Comune a se, nonostante siano molto più piccoli di Bacu Abis, ( ad esempio Baradili con meno di 100 abitanti ) - ci dice Fantinel - e non è possibile che noi, con i nostri 1600 abitanti dobbiamo lottare per veder riconosciuti anche i più elementari servizi” .

E così con una lettera indirizzata all’amministrazione del capoluogo minerario si è fatto portavoce del malcontento della comunità di Bacu Abis portando all’attenzione della Sindaca Paola Massidda la necessità di installare nel paese una “ casa dell’acqua”.

Nel documento viene anche prospettata la possibilità che nel piccolo centro venga installato in maniera autonoma un impianto come quello installato a Cortoghiana e Carbonia.

Questo il testo della lettera: “ Il sottoscritto Gianfranco Fantinel, in qualità di Presidente del Comitato di Bacu Abis, si rivolge alle SS.LL. per la questione della casa dell'acqua da ubicarsi a Bacu Abis.
L'Amministrazione Comunale non avendo destinato una casa dell'acqua per Bacu Abis ha creato un forte malumore nella comunità, un servizio importante che noi condividiamo e sosteniamo.
A tal proposito chiediamo una risposta immediata e concreta. In caso contrario vi sottoponiamo la seguente proposta: un'azienda di Carbonia intende destinare gratuitamente una casa dell'acqua a Bacu Abis. Intanto ringraziamo per la disponibilità.
È necessario un ragionamento per creare le condizioni logistiche, organizzative ed gestionale per la realizzazione di un così importante servizio di cui voi sicuramente ne coglierete tutta la valenza.
Vi chiediamo gentilmente di valutare tempi e modi per creare tutte le condizioni per dare una risposta concreta alla comunità di Bacu Abis, aprendo subito un confronto. In attesa di un vostro riscontro” .

Non resta dunque che aspettare quelle che saranno le risposte dell’Amministrazione Comunale di Carbonia.



Fonte: Alessio Boi
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari