23 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Barcone con oltre 100 migranti si capovolge davanti alle coste di Lampedusa

23-11-2019 20:01 - Novembre 2019
Nel pomeriggio di oggi un barchino con oltre 100 immigrati a bordo si è capovolto davanti alle coste di Lampedusa.

Un cittadino ha segnalato alla Guardia Costiera di Lampedusa di aver avvistato un barchino in difficoltà a meno di un miglio dalla costa.

Immediatamente, riferisce la stessa Guardia Costiera, sono state inviate sul posto 4 motovedette e allertati un elicottero ed un aereo della Guardia Costiera di Catania.

Gli equipaggi delle motovedette hanno soccorso e recuperato 149 persone cadute in mare e le hanno condotte in porto a Lampedusa.

La Guardia Costiera ha chiesto l'intervento anche di un pattugliatore e due motovedette della Guardia di Finanza.

In volo, per continuare le ricerche, anche un aereo Frontex ed è stato allertato anche un mezzo aereo della Marina Militare.

Un giovane eritreo e un libico, non vedendo le rispettive mogli tra coloro che sono stati tratti in salvo sperano che i soccorritori, che stanno perlustrando l'area, possano individuare e mettere in salvo le due donne.

La scarsa visibilità e il maltempo rendono difficile per ora capire l'entità della tragedia.

Duro attacco del leader della Lega, Matteo Salvini: «Ennesimo naufragio a Lampedusa, il governo dei porti riaperti ha sulla coscienza ogni morto e disperso frutto delle nuove partenze».


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari