13 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca

Bibbiano: 26 indagati e 108 capi di imputazione tra cui FALSA PERIZIA ATTRAVERSO ALTRUI INGANNO.

14-01-2020 21:31 - Cronaca
Si è chiusa l’indagine dell’inchiesta “Angeli e Demoni”, sono stati notificati 26 avvisi di fine indagini.

Sono 108 i capi d’accusa: peculato, abuso d’ufficio, violenza o minaccia a pubblico ufficiale, falsa perizia anche attraverso altrui inganno, frode processuale, depistaggio, falso ideologico in atto pubblico, rivelazioni di segreto in procedimento penale, maltrattamenti in famiglia, violenza privata, lesioni dolose gravissime etc.
Il procuratore della Repubblica di Reggio Emilia sentirà gli indagati nell’udienza fissata il 27 Gennaio 2020.

“La massiccia attività istruttoria” dopo le misure cautelari attraverso consulenze, interrogatori, analisi dei documenti ha consentito non solo di confermare le ipotesi accusatorie già riconosciute dal gip ma anche di integrare il quadro probatorio in relazione a talune non riconosciute dal gip stesso in fase di emissione di misura e anche di individuare nuove fattispecie”, quanto scritto dal procuratore della Repubblica di Reggio Emilia Marco Mescolini.

Tra gli indagati: sei sono ai domiciliari: Andrea Carletti (sindaco di Bibbiano); Federica Anghinolfi di Montecchio (dirigente servizi sociali Val d’Enza); Nadia Bolognini, di Torino, (psicoterapeuta); Marietta Veltri, di Quattro Castella (coordinatrice servizi sociali Val d’Enza); Francesco Monopoli, di Correggio (assistente sociale Val d’Enza) e Claudio Foti (psicoterapeuta ‘Hansel e Gretel’).

Per Anghinolfi e Monopoli è scattato anche il divieto di esercitare l’attività per sei mesi. Sei mesi di stop anche per Imelda Bonaretti di Sant’Ilario e Matteo Mossini, residente a Parma, psicologi dell’Ausl di Reggio.
Stessa misura per Nadia Campani di Quattro Castella (responsabile ufficio di piano Unione Val d’Enza); Barbara Canei di Reggio (servizio sociale Unione Val d’Enza); Sara Gibertini di Bibbiano (assistente sociale Unione Val d’Enza); Cinzia Magnarelli di San Polo (assistente sociale Unione Val d’Enza); Maria Vittoria Masdea di Parma (educatrice); Annalisa Scalabrini di Casalgrande (assistente sociale Unione Val d’Enza) e Sarah Testa di Torino (psicoterapeuta ‘Hansel e Gretel’).
Divieto di avvicinamento a un minore loro affidato per Fadia Bassmaji e Daniela Bedogni di Reggio. Indagati a piede libero Federica Alfieri di Parma (psicologa Ausl); Beatrice Benati di Correggio (assistente sociale Val d’Enza); Federica Gazzotti di Correggio (addetta stampa Ausl); Katia Guidetti di Quattro Castella (educatrice), Fausto Nicolini di San Martino (direttore Ausl); Cinzia Prudente di Montecchio, Valentina Ucchino di Reggio (neuropsichiatra infantile Ausl Montecchio); Flaviana Murru di Parma (neuropsichiatra Ausl Montecchio).



Fonte: Mariangela Campus



Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio



DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account