18 Settembre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Bonus parlamentari. M5S sapeva già i nomi ? Fratelli d'Italia chiede spiegazioni al presidente Inps Tridico

10-08-2020 18:53 - CRONACA ITALIANA
Ha suscitato grande clamore ed indignazione il caso dei parlamentari che hanno richiesto e ottenuto il bonus di 600 euro destinato ai titolari di partita iva.

Seppure le norme consentissero l'accesso al bonus , nessuno si sarebbe aspettato che proprio alcuni rappresentanti del governo, che a fronte di un'indennità mensile di circa 13 mila euro, a cui vanno aggiunti benefici e rimborsi, ne avessero fatto richiesta.

Tutto il mondo politico, da destra a sinistra ha manifestato il proprio dissenso, invitando i cosiddetti " furbetti" ad autodenunciarsi, a scusarsi con gli italiani e rendere quanto percepito in modo indegno;

Ancora una volta un boccone amaro per quegli imprenditori, piegati dall'emergenza coronavirus che quel bonus di poche centinaia di euro lo avevano chiesto per sopravvivere.

Ma fa ancora più clamore ciò che ha detto Francesco Lollobrigida, esponente di Fratelli d'Italia, che in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ha gettato un'ombra sul presidente dell'Inps Tridico, messo al vertice proprio grazie alle indicazioni del movimento 5 Stelle e dal ministro Conte.

Nel suo post, il capogruppo di FDI si chiede come mai dalle prime ore della giornata di ieri - e alcuni dicono anche da più tempo - autorevoli esponenti del M5S già conoscessero le appartenenze politiche dei responsabili di questi vergognosi comportamenti. Tridico, Presidente INPS da loro nominato glieli ha fatti avere "riservatamente"?.

Questo è ciò che lo stesso ha dichiarato: " PERCHÉ M5S CONOSCEVA APPARTENENZE DEPUTATI FURBETTI GIÀ DA IERI?

Condividiamo gli appelli a rendere pubblici i nomi di chi, rappresentando il popolo ai massimi livelli, ha comportamenti gravemente inopportuni.

Bene quindi, l'appello a rinunciare alla privacy che io personalmente accolgo.

Allo stesso modo sarebbe oltremodo grave che i dati personali siano forniti da importanti burocrati a chi li ha nominati per essere usati contro gli avversari. Per questo sarebbe utile sapere come mai dalle prime ore della giornata di ieri - e alcuni dicono anche da più tempo - autorevoli esponenti del M5S già conoscessero le appartenenze politiche dei responsabili di questi vergognosi comportamenti. Tridico, Presidente INPS da loro nominato glieli ha fatti avere "riservatamente"? Altrimenti spieghi come sono usciti.

Penso sia utile rispondere anche all'accorato appello del Presidente Fico sulla trasparenza richiesta ai partiti. Cominci però lui a dare l'esempio facendo conoscere i nomi dei deputati grillini che qualche mese fa si iscrissero al concorso per essere assunti alla Camera dei deputati sapendo che lui stesso avrebbe presieduto la commissione di esame.

O anche i nomi di quegli autorevoli esponenti del M5S risultati vincitori di concorsi pubblici sostenuti mentre ricoprivano ruoli parlamentari di primo piano. Fratelli d'italia è sempre pronta a lavorare per rendere la politica più trasparente e libera dalle ipocrisie che caratterizzano alcune forze politiche prima tra le quali il M5S" .


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio