26 Gennaio 2021
News

Cagliari. 32enne nigeriano molesta i passanti poi minaccia e oltraggia gli agenti. Arrestato dalla Polizia di Stato

07-05-2020 14:13 - CRONACA REGIONALE
Ieri sera i poliziotti delle Volanti sono intervenuti in aiuto ad una donna che aveva chiamato il 113 segnalando un uomo ubriaco che molestava i passanti.

Gli agenti hanno subito individuato un cittadino extracomunitario, in evidente stato di ebrezza, che, difatti, aggrediva verbalmente alcune persone.

I poliziotti hanno cercato di far desistere l’uomo dal suo atteggiamento ma lui, per tutta risposta, in un impeto di rabbia, si è scagliato contro i due agenti, cercando di colpirli con pugni e calci.

Con non poca fatica, gli operatori sono riusciti a bloccarlo e a farlo salire sulla volante, ma anche all’interno dell’auto ha continuato a inveire, sbraitare e a dare calci sullo sportello posteriore.

Lo straniero è stato così accompagnato presso gli Uffici della Questura e anche lì non si dimostrava affatto collaborativo, ma anzi, aggravava le offese.

Lo straniero, identificato per Solomon Amadin, 32enne nigeriano pluripregiudicato è stato tratto in arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e accompagnato presso la casa Circondariale di Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Fonte: Redazione Cagliari Live





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio