24 Settembre 2020
News

Cagliari: Violenza e minacce contro la moglie e i figli, la Polizia arresta un marocchino

12-02-2020 11:49 - CRONACA REGIONALE
Un uomo di 46 anni di origine marocchina è stato tratto in arresto dopo ripetuti casi di violenza nei confronti della moglie e dei figli.

Ieri sera è giunta al 113 una richiesta di aiuto da parte di un’educatrice di un centro di accoglienza che ospita persone protette per i reati di maltrattamenti in famiglia.

La donna spiegava all'operatore che all'esterno dell’edificio era presente il marito di una delle ospiti il quale con fare minaccioso chiedeva insistentemente di parlare con la moglie.

Un equipaggio della Squadra Volante, accorso immediatamente sul posto e trovandolo di fronte all'edificio, ha da subito notato l’atteggiamento violento dell’uomo, in evidente stato di ebbrezza, che si è amplificato alla vista delle divise.

L’uomo, un cittadino marocchino 46enne, era già noto per i suoi precedenti per maltrattamenti in famiglia e per abuso di sostanze alcoliche.
Secondo il racconto dell’educatrice, lo straniero, non è nuovo a questo tipo di atteggiamenti intimidatori nei confronti della vittima, costringendo lei e i figli minori a farsi accompagnare sempre nelle loro uscite dagli assistenti sociali del centro di accoglienza dove dimorano, vivendo costantemente la paura di essere avvicinati dal marito.

L’uomo, inoltre, ha continuato a raccontare l’educatrice, già in diverse occasioni ha tentato di fare irruzione nel centro per cercare di vedere la moglie e provare a riallacciare i rapporti, ma grazie alla prontezza degli operatori si è sempre evitato il peggio.

Il marocchino, conoscendo bene tutti i posti frequentati dalla moglie, ha sempre fatto in modo di trovarsi nelle prossimità affinché potesse sorprenderla da sola per cercare di costringerla ad ascoltarlo e ad ogni diniego da parte della donna, la minacciava di morte o di sfregiarle il volto, fino a renderglielo irriconoscibile.

Ieri, dopo l’ennesimo tentativo dell’uomo di accedere nell'edificio con minacce e atteggiamenti violenti, gli operatori del centro di accoglienza hanno richiesto l’aiuto della Polizia per mettere fine a questa insostenibile situazione.

Gli Agenti delle Volanti, constata la pericolosità dell’uomo, viste le sue continue e reiterate azioni persecutorie e minacciose nei confronti della moglie nonché il suo continuo abusare di sostanze alcoliche, hanno tratto in arresto il 46enne marocchino per stalking e trattenuto in Questura in attesa di essere condotto all’udienza direttissima prevista nella mattina di oggi.



Fonte: Redazione Cagliari Live





DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio