22 Gennaio 2021
News

"Cinese, ci infetti con il Coronavirus", e lo aggrediscono sul pullman

07-02-2020 14:01 - CRONACA REGIONALE
Il fatto ha dell'incredibile, un uomo filippino di 31 anni, è stato malmenato sul pullman da tre persone. Il fatto è accaduto sulla lina 9, quella che collega Cagliari ad Assemini. L'uomo era salito a Cagliari e stava rientrando nella sua abitazione ad Assemini. Nel corso del viaggio, però, è stato avvicinato da tre giovani, che hanno iniziato a provocarlo e a stuzzicarlo, insinuando, come detto, che fosse venuto dalla Cina e che fosse affetto dal virus. Dapprima sono iniziate le aggressioni verbali, poi si è passati alle botte. Il malcapitato si è recato alla guardia medica, e poi al pronto soccorso del Brotzu. Gli sono stati assegnati 30 giorni di cure. I carabinieri intanto hanno aperto le indagini, per cercare di giungere agli aggressori.

Fonte: Marco Tavolacci





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio