23 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Crotone. Un gommone con migranti a bordo prende fuoco mentre viene rimorchiato in porto. Morte 4 persone.

30-08-2020 16:35 - CRONACA ITALIANA
Un barcone con decine di migranti ha preso fuoco durante le operazioni di trasbordo al largo di Crotone.

La guardia di finanza lo stava rimorchiando verso il porto quando un incendio ha prima invaso il gommone, seguito da uno scoppio, forse dovuto alle taniche di carburante, che lo ha completamente distrutto.

Il bilancio provvisorio di questo incidente è di almeno 4 morti, alcuni dispersi e cinque feriti.

Tre migranti che si trovavano vicini al punto dell’esplosione, verserebbero in gravi condizioni a causa delle ustioni riportate, per questo immediatamente trasferiti in ospedale. Altri due sono stati ricoverati d’urgenza a Crotone, mentre per un terzo si è reso necessario l’immediato trasporto in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro.

Feriti anche due militari della Guardia di Finanza, che al momento dell’esplosione si trovavano a bordo del barcone.



Fonte: Redazione Cagliari Live
CRISSAL 30-08-2020
Migranti ?
perché continuare ad etichettarli MIGRANTI se sono dei Clandestini ?
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari