22 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Demetrio, il ragazzo filippino aggredito, ricevuto oggi dal Sindaco di Cagliari

13-02-2020 20:10 - CRONACA REGIONALE

Il Sindaco Paolo Truzzu, questo pomeriggio di giovedì 13 febbraio, ha ricevuto al Palazzo Civico Demetrio Elida, il cameriere filippino di 31 anni picchiato da tre ragazzi, nella notte fra giovedì e venerdì

scorso, su un autobus della linea 9 che dal centro di Cagliari porta ad Assemini.

“Un'aggressione assurda, vile e senza senso – ha commentato il sindaco rivolgendosi al giovane - soprattutto perché rivolta ad un ragazzo che vive qui, lavora e ama la nostra città, nella quale è

perfettamente integrato così come tutta la numerosa comunità filippina. Mi premeva sottolineare la solidarietà e la vicinanza mia personale, dell'amministrazione comunale e dell'intera città ”.

Provocato ed insultato, Demetrio era stato accusato dai tre balordi di aver diffuso il coronavirus. Colpito al volto e ricoverato all’Ospedale Brotzu per un trauma facciale, ha una prognosi di 30 giorni.

Sono tuttora in corso le indagini dei carabinieri per identificare i responsabili dell’aggressione.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari