21 Settembre 2020
News

Fase 2. La Sardegna riparte. Solinas: atto di fiducia verso i sardi. L'ordinanza completa

03-05-2020 09:25 - CRONACA REGIONALE
Il virus e’ ancora presente, e non bisogna abbassare la guardia.

Ma, ha detto stasera durante il punto stampa il Presidente della Regione Christian Solinas, c’è l’esigenza di restituire al popolo Sardo la graduale ripresa delle proprie attività personali ed economiche.

La serrata, necessariamente prolungata fino ad oggi per proteggere la salute pubblica, ha generato problemi non solo nel tessuto sociale ed economico, ma anche turbato profondamente lo stile di vita e le abitudini cittadini.

Occorre, dunque, ripartire, con estrema prudenza e con l’osservanza di norme che assicurino ancora il necessario distanziamento.

E la Sardegna dunque riparte, con la ripresa di molte attività interrotte a causa della pandemia.

Questo quanto previsto dalla nuova Ordinanza emessa dal Presidente della Regione, ordinanza N° 20 del 2 Maggio 2020, frutto del costante dialogo con gli scienziati del Comitato tecnico scientifico.

Un’ordinanza che, ha detto il Presidente Solinas, rappresenta un atto di fiducia nei confronti del Popolo Sardo, che ha dimostrato grande senso di responsabilità nell’osservanza delle precedenti misure restrittive.

Una responsabilità che ha consentito di contenere in modo significativo la diffusione del virus; da alcuni giorni, ha sottolineato il Presidente, i dati sui contagi e la curva dei positivi in costante discesa rappresentano un motivo di speranza.

Sono dunque consentite molte attività, illustrate nel dettaglio dell’ordinanza.

In sintesi: La nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 4 maggio prevede, tra le altre, le seguenti attività:

Ripresa dell’edilizia pubblica e privata, e della cantieristica nautica

Riapertura di parchi, ville e giardini

Attività motoria all’aperto senza il limite dei 200 metri e le attività nei centri sportivi

Addestramento di cavalli e cani

Ripresa della pesca sportiva

Utilizzo seconde case insieme al proprio nucleo familiare purché convivente per attività di manutenzione

Manutenzione delle barche

Cura degli orti, frutteti e giardini

Vendita di cibi d’asporto

Attività delle agenzie immobiliari e finanziarie

Raccolta di legna, funghi, foraggio

Tosatura delle pecore

Riapertura di molti esercizi commerciali.

Tutte le attività dovranno svolgersi nell’osservanza di regole di distanziamento e di igienizzazione, illustrate nell’ordinanza.

Restano proibite le cerimonie religiose aperte al pubblico, ma, vera novità in campo nazionale e internazionale, l’ordinanza prevede la ripresa delle funzioni religiose, quindi la celebrazione delle Messe, con un protocollo di regole che i Vescovi stabiliranno nelle loro Diocesi.

Permangono le regole già in essere sugli arrivi in porti e aeroporti.

Scarica o visualizza il testo completo dell'ordinanza.





Fonte: Redazione Cagliari Live




Documenti allegati
Il testo completo della nuova Ordinanza Regionale Fase 2.
Ordinanza n° 20 del 2 maggio 2020

DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio