26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca estera

Incendio dell'abitazione a Fermo in cui morì bimba di 8 anni, arrestata la madre

21-01-2020 10:26 - Cronaca estera
Svolta nelle indagini sull'incendio dell'abitazione in cui morì una bimba di appena 8 anni.

Il fatto era accaduto la notte dell' 8 gennaio in una abitazione di Servigliano in provincia di Fermo, nella regione Marche.

Una delle due bimbe presenti in casa con la loro mamma morì nell'incendio divampato in casa forse a causa di un corto circuito.
Riuscirono a salvarsi la madre e la sorellina di poco più piccola.

Oggi la volta nelle indagini di quel rogo.

Secondo quanto è emerso dalle indagini svolte dagli investigatori la donna l’avrebbe uccisa e successivamente avrebbe appiccato le fiamme per coprire le prove del delitto.

La notizia è apparsa sul il Resto del Carlino , e il Gip del tribunale di Fermo, avrebbe emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per la donna.

L’accusa, come chiarisce il giornale, sarebbe di omicidio volontario.

Il provvedimento, spiega il quotidiano, è stato eseguito ieri dai carabinieri, che hanno raggiunto la 38enne di origini bulgare e l’hanno condotta in carcere.



Fonte: Redazione Cagliari Live





DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
[BANNER CHRAME MENU BUSINESS ]
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio