24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Lampedusa. Matteo Salvini visita quella che definisce un isola al collasso

23-07-2020 17:19 - CRONACA ITALIANA
Matteo Salvini si è recato oggi in visita a Lampedusa.

Come ormai tradizione per l’ex ministro dell’interno , si è fermato in mezzo ai fans e sostenitori per i tradizionali selfie.
Tutto organizzato dunque, con tanto di Evento Facebook con il programma dettagliato della visita.:

ORE 15.45 sopralluogo al centro "Hot Spot" dell'isola.
ORE 16.30 punto stampa al molo "Favarolo".
ORE 19.00 incontro con cittadini e simpatizzanti - ristorante "Il Saraceno" - Piazza Castello (Monumento Madoninna).

Circa un’ora fa il leader della Lega sulla sua pagina facebook ha pubblicato “Qui Lampedusa, prima di visitare l'hotspot dell'isola, oramai al collasso, e incontrare cittadini esasperati da un governo complice dei criminali”.

Ed ancora ha postato una serie di fotografie, scattate all’interno dell’Hotspot di Lampedusa commentandole così: “Come potete vedere la situazione drammatica, ci sono 800 persone invece di 190, quasi tutti adulti, maschi, giovani, in forma e belli robusti. Questi non sono naufraghi, c'è un vergognoso traffico di esseri umani di cui il Governo italiano è complice in maniera criminale”.


Alcune foto postate da Salvini nella sua pagina Facebook:

hotspot di lampedusa

hotspot lampedusa 2



Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari