18 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca

M5Stelle E PD A SOSTEGNO DEL CISMAI.

18-04-2020 17:48 - Cronaca
In una comunicazione ansa del 17 Aprile i rappresentanti di Camera e Senato Paola Boldrini (PD), Vanna Ieri (PD), Michela Montevecchi (M5S), Vittoria Casa (M5S), Rosa Maria Di Giorgi (PD), Paolo Lattanzio (M5S), Flavia Piccoli Nardelli (PD), Emanuela Rossini (Misto), Paolo Siani (PD) chiedono un incontro al premier Giuseppe Conte chiedendo un decreto ad hoc per i bambini.

.” È necessario salvaguardare anche le altre componenti che compongono la vita delle nostre bambine e dei nostri bambini: la dimensione emotiva, la socialità, il gioco, la scoperta". Queste le loro dichiarazioni.

Peccato che a voler questo decreto salva-bambini invisibili sia il CISMAI e associazioni ad esso collegate.

Il CISMAI ben noto alle cronache dell'ultimo anno e non solo per aver avuto trai suoi soci l'associazione Hansel & Gretel di Claudio Foti tristemente noto per il caso Bibbiano, dove i minori venivamo manipolati psicologicamente e indotti a fare accuse gravissime ai loro genitori, con l'unico scopo da parte degli operatori di affidarli a comunità amiche e a genitori affidatari inadeguati, come nel caso di una piccola che veniva offesa e maltrattata dalla madre affidataria lesbica ed ex compagna della responsabile servizi sociali Aghinolfi, tutto questo ben testimoniato da intercettazioni audio ora agli atti.

Il CISMAI non ha mai smesso neanche dopo lo scandalo di Bibbiano di portare avanti una sua personalissima concezione dell'abuso e dell'ascolto dei minori, tesi che ha divulgato in tutta Italia tra gli assistenti sociali, gli psicologi e anche dei corsi fatti ai magistrati.

Cosa dice la loro tesi? Intanto utilizzano un protocollo creato da loro e che deve essere utilizzato da tutti i professionisti ed enti a loro associati o collegati, non si tratta di un protocollo riconosciuto dalla società scientifica che ha preso le distanze dal CISMAI scrivendo la Carta di Noto. Il protocollo CISMAI sull'ascolto dei minori da per scontato che i minori non possano essere manipolati e che tutto ciò che dicono corrisponde al vero. Ma come lo esprimono l'abuso i minori? Attraverso un colloquio, attraverso delle domande che se non sono quelle giuste e fatte in modo corretto condizionano inevitabilmente la risposta, e se chi pone queste domante è in malafede o parte dal pensiero che gli abusi sui minori siano incommensurabili e che il minore non mente, il disastro è fatto.

Il CISMAI e le altre associazioni che lo sostengono e i parlamentari m5s e pd parlano di bambini invisibili. INVISIBILI non sono affatto, hanno delle famiglie, dei nuclei di appartenenza come nonni, zii e cugini che sono perfettamente in grado di accudirli anche in questi momenti di difficoltà dovuta alla reclusione forzata nelle loro case. Vorrei capire quali sarebbero questi bambini invisibili e da quali dati e ricerche spunta questa espressione, mi auguro non i dati raccolti da chi in questi anni ha utilizzata il metodo Bibbiano o il protocollo CISMAI, eh si questi dati non valgono, come non valgono i dati delle case-famiglia che sempre linea CISMAI non aspettano altro che di riempire le loro stanze vuote che NOI cittadini paghiamo fior di migliaia di euro.
La proposta è ancor più scandalosa perché in un momento di instabilità si vuole approfittare senza nessun contradditorio ed indagine adeguata di strappare i bambini alle loro famiglie.

In base alle loro richieste in qualsiasi momento la task-force può intervenire e prelevare i minori portandoli in un luogo protetto (case-famiglia o strutture amiche), ora immaginiamo una famiglia italiana costretta in casa da 50 giorni, padre e madre e due figli minori, 6 e 7 anni. I genitori a casa perché il lavoro è chiuso, i bambini a casa perché le scuole sono chiuse, in un pomeriggio qualsiasi i due minori litigano per un programma in tv da vedere, urlano, magari si spintonano, piangono, i genitori li richiamano all'ordine magari alzando la voce, un vicino sente (magari uno senza figli) e chiama la task-force del CISMAI, ebbene se dovesse esserci un decreto questo basterebbe per allontanare i bambini e metterli in sicurezza.

Inorridisco davanti ai nomi Paola Boldrini (PD), Vanna Ieri (PD), Michela Montevecchi (M5S), Vittoria Casa (M5S), Rosa Maria Di Giorgi (PD), Paolo Lattanzio (M5S), Flavia Piccoli Nardelli (PD), Emanuela Rossini (Misto), Paolo Siani (PD), che invece di sostenere le famiglie, come da sempre proclamano sia il PD che il M5S, in modo equilibrato, stiano sostenendo un progetto aberrante e contro le famiglie Italiane.

Le varie associazioni di volontariato sane si sono già mosse cosi come le associazioni di professionisti sani ed alcuni parlamentari affinché non venga neanche presa in ipotesi questa proposta dal presidente Conte né nel prossimo decreto né mai.
Le opposizioni sono latitanti, non abbiamo visto scudi alzati da parte della lega, fratelli d'Italia e altri se non per due interrogazioni scritte al ministro Bonetti, i garanti dell'infanzia sia il nazionale che quello dell'Emilia-Romagna hanno espresso sostegno alla proposta del CISMAI, ma sappiamo da tempo la connessione del CISMAI con il garante nazionale già dai tempi in cui la carica era ricoperta dall'odierno ministro Spadafora che ha sempre incluso il CISMAI in tutti i progetti.

Certamente non ci arrenderemo e ove fosse necessario per difendere i nostri bambini lotteremo con le unghie e con i denti.









Fonte: Mariangela Campus
Rita 18-04-2020
Che disgusto
Ricordo un tal Di Maio dire l'estate scorsa "Noi mai con il partito di Bibbiano"





DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio