20 Settembre 2020
News

Migranti algerini alloggiati in appartamenti dell'hinterland cagliaritano. La denuncia di Ugo Capellacci.

10-08-2020 16:20 - CRONACA REGIONALE
Il contenuto del suo messaggio, postato tramite diretta Facebook nella sua pagina ufficiale mette in luce una situazione che getta nuove ombre sul sistema di accoglienza dei migranti algerini, gestito da " centri convenzionati" anziché dalle strutture ufficiali come il centro CIE di Macomer.

"Buongiorno a tutti cari amici mi dispiace rovinare con una notizia simile questo lunedì di agosto, ma ho scoperto una cosa che ha veramente del clamoroso" , esordisce così il parlamentare di Forza Italia, Ugo Cappellacci nel suo video messaggio.

" Ho fatto un'interrogazione al Ministro dell'Interno per chiedere come mai ci fossero migranti algerini in giro per le strade cittadine - dice ancora Ugo Cappellacci - mi è stato risposto che così non è, che tutti i migranti vengono sistemati nel centro di accoglienza di Monastir e Macomer, controllati, governati, e che è tutto sotto controllo, le forze di polizia stanno monitorando la situazione e quindi non ci sarebbe alcun rischio".

" Ebbene, - afferma Cappellacci - non è così perché ho scoperto che il centro di Macomer è al collasso, ed i migranti algerini, e sottolineo algerini, perché gli algerini non scappano da guerre, da persecuzione da carestia, ma la maggior parte di loro scappano dalle carceri, - si, dalle carceri - rimarca Cappellacci - questi signori sono sistemati tranquillamente in condomini nei centri abitati di comuni del cagliaritano, e sono sistemati li perché ci sono dei centri convenzionati che quindi lucrano su questo".

"Li accolgono senza nessun tipo di controllo - denuncia l'ex governatore - senza nessun tipo di assistenza e liberi di andarsene a zonzo come vogliono, anche quando in teoria o in realtà dovrebbero fare la quarantena e dovrebbero stare chiusi dentro centri CIE ai quali vengono assegnati."

Sebbene vengano fatti i controlli preventivi, come di fatto avviene all'atto del loro arrivo nell'isola, la mancanza successivi controlli durante la loro permanenza consentono a questi migranti di muoversi liberamente.

"Quindi è falsa la risposta del sottosegretario secondo il quale tutti i migranti algerini alloggiano nelle strutture di Monastir e Macomer" sostiene Cappellacci.

"Farò un'interrogazione urgente al ministro, chiederò conto di queste falsità, ci stanno nascondendo la verità, non sono sistemati nei centri di nel centro di Macomer dove secondo loro tutto è sotto controllo, ma sono in lì, accasati in edifici comuni in condomini nei centri dell'hinterland. Questa cosa deve finire perché, ripeto, stiamo parlando di delinquenti abituali, non di poveracci che scappano da guerre carestie o persecuzioni.
È ora di finirla. È ora di ribellarsi tutti quanti" conclude Ugo Cappellacci.



Fonte: Redazione Cagliari Live





DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio