22 Giugno 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > Cronaca estera

Neonata rischia di soffocare per un rigurgito, salvata grazie alla prontezza di un Carabiniere

19-01-2020 17:06 - Cronaca estera
Una neonata di circa un mese ha rischiato di morire soffocata da un rigurgito.

Il fatto è accaduto ieri verso le 13 a Roma in via Simone de Saint Bon, in prossimità dei Musei Vaticani.

I genitori della piccola stavano passeggiando tra le vie del centro quando la neonata, all'interno del passeggino, è diventata cianotica in volto. E per pochi minuti ha persino smesso di respirare.

In preda al panico, e nel tentativo estremo di salvare la loro piccola creatura, i due coniugi hanno lanciato grida d'aiuto sulla folla: "La nostra bambina di un mese non respira. È bianca in viso, qualcuno ci aiuti".

Un carabiniere della Compagnia Trionfale fuori servizio, che transitava casualmente in zona, è andato in loro soccorso, ha estratto la neonata dal passeggino e le ha praticato la manovra di Heimlich liberando così le vie aeree dall'ostruzione - un rigurgito finito di traverso - che avrebbe avrebbe potuto costarle la vita.

Subito dopo, sul posto, è sopraggiunta un'ambulanza del 118. La bimba è stata trasportata presso l'ospedale Bambino Gesù di Roma dove è stata tenuta in osservazione per circa 24 ore.

Le sue condizioni di salute non desterebbero alcune preoccupazione e la piccola sembrerebbe già in netta ripresa.

"Ho pianto di gioia e non me ne vergogno. Salvare la vita ad una neonata di soli 20 giorni dona sensazioni uniche - ha raccontato all'agenzia stampa Agi il vicebrigadiere Angelo Perillo – Sono intervenuto per istinto, ho sentito urlare e mi sono catapultato. La bimba aveva un colore preoccupante e gli occhi sbarrato, per questo bisognava fare presto".

Tuttavia, il carabiniere non si considera un eroe "L'unica eroina – fa sapere Perillo – è la piccola di soli 20 giorni. Una bimba stupenda con due occhi blu meravigliosi. Ho sentito il papà e mi ha detto che ora sta bene. Abbiamo pianto per la felicità sia io che il papà".


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio