29 Settembre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > Cronaca estera

Orrore a Panama: Donna incinta e 6 bambini torturati e uccisi durante un rito satanico

17-01-2020 10:43 - Cronaca estera
Sei bimbi di età compresa tra 1 e 17 anni e una donna incinta sono stati ritrovati in una fossa all'interno di un ranch a Panama, cinque dei quali erano fratelli e figli della donna.

Sembra che appartenessero ad una nota setta satanica chiamata "La nuova luce di Dio", molto nota nella comunità indigena degli Ngabe_Buglė.

Il loro rito di purificazione dai peccati commessi consiste nel subire dallo sciamano torture orrende di vario genere come bastonate, ustioni, coltellate ed, dopo essersi rifiutati di sottoporsi a tale agghiacciante tortura, i sei sono stati uccisi a botte per poi essere gettati in questa fossa comune assieme ad altri cadaveri.

Gli investigatori hanno potuto raggiungere il luogo solamente con l'elicottero dopo la denuncia dello zio della donna, rinvenendo inoltre la presenza di altri tre bimbi e due donne incinta trattenuti come ostaggi per i futuri riti.

Dopo il ritrovamento della fossa comune sono state arrestate 10 persone, tra cui il nonno della donna, complice del reato e ministro della setta.


Fonte: Angelia Ascatigno
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari