24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Quartu: Rapinata la titolare del distributore di benzina di Margine Rosso, arrestato il ladro

03-04-2020 11:49 - CRONACA REGIONALE
Nella serata di mercoledì scorso è arrivata al 113 una richiesta di aiuto da parte di una donna che aveva appena subito una rapina nell’area di un distributore di carburante nella zona del Margine Rosso.

Un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. Quartu Sant’Elena, che in quel momento si trovava già impegnato nei controlli finalizzati a garantire l’osservanza delle disposizioni per contrastare anche nell’area della Città Metropolitana la diffusione del coronavirus, si è precipitato sul posto, trovando la donna particolarmente spaventata e sotto shock.

Una volta tranquillizzata, la donna, titolare dell’impianto, ha raccontato agli Agenti di essere stata minacciata da un uomo, il quale le ha intimato di consegnargli l’intero incasso, tenendo tutto il tempo entrambe le mani nelle tasche del giubbotto.

La donna, temendo che l’uomo potesse occultare un’arma all’interno delle tasche, ha consegnato l’importo di 300 euro senza alcuna esitazione. Una volta avuto il denaro, il malvivente si è dileguato.

Grazie alla descrizione dettagliata fornita dalla vittima, nonché all’acquisizione delle immagini delle telecamere dell’esercizio, gli Agenti delle Volanti in un’azione sinergica con gli investigatori della Sezione Anticrimine del Commissariato, hanno riconosciuto il rapinatore, identificandolo per Argiolas Andrea, 43enne tossicodipendente e pluripregiudicato.

Ieri mattina sono scattate le ricerche dell’uomo, residente a Selargius, ma di fatto senza fissa dimora, trovandolo nascosto in una roulotte parcheggiata all’interno di un campeggio nei pressi di Margine Rosso.

Argiolas, messo alle strette, ha ammesso subito la sua colpevolezza ed è stato sottoposto al provvedimento di fermo.

Una volta terminati gli atti di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Inoltre, all’uomo è stata comminata la sanzione amministrativa per non aver rispettato le disposizioni impartite dai D.P.C.M. sull’emergenza COVID-19.



Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari