04 Dicembre 2022
visibility
News
percorso: Home > News > SARDEGNA

Quartu Sant'Elena. Al via la gara per la riqualificazione del Litorale Poetto. Interventi per 3 Milioni di Euro

18-09-2020 08:28 - SARDEGNA
Prosegue spedito l’iter per la messa in sicurezza del Poetto, al fine di un utilizzo adeguato da parte della cittadinanza e di una consona valorizzazione turistica. È infatti già on line il bando per la progettazione dell’intervento sul litorale, con riferimento in particolare alla riqualificazione della fascia retrodemaniale, finanziato dal Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Cagliari per un valore complessivo di 3 milioni di euro.

Con il progetto del litorale Poetto l’Amministrazione comunale intende procedere alla riqualificazione dell’intera fascia retrodemaniale, dal confine con il Comune di Cagliari sino alla rotonda del Margine Rosso. L’ambito d’intervento interessa la fascia compresa tra l’area in cui insisteva la vecchia viabilità e il canale di guardia delle vasche del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline. Rimane quindi escluso il tratto pedonale, ambito del demanio marittimo.

L'avviso per esecuzione della procedura aperta comunitaria per l'affidamento dei servizi di progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, nonché servizi e prestazioni complementari - ovvero certificazioni prevenzione incendi e accatastamento - dell'intervento ‘Litorale Poetto - Riqualificazione fascia retro demaniale dell'area del Poetto’ è stato pubblicato negli scorsi giorni nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, con base di gara pari a € 239.103.

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il 6 ottobre p.v. La documentazione è consultabile on line, sul sito istituzionale del Comune di Quartu, sezione ‘Bandi e Gare’. Nei giorni successivi, e più precisamente l’8 ottobre, verrà esperita la gara, tramite il portale telematico della Centrale Unica di Committenza della Regione Sardegna, Sardegna CAT.

“L'obiettivo principale dell'intervento è la riqualificazione dell'intero ambito retrodemaniale del Poetto di Quartu - commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Piero Piccoi -. Tale riqualificazione dovrà avvenire mediante la messa in sicurezza di tutto l'ambito, a cui dovrà seguire il ripristino, l'adeguamento e l'integrazione dei servizi tecnologici esistenti. Pariamo quindi di acqua, luce, fogna bianca, fogna nera, antincendio, servizi igienici e videosorveglianza”.

“È pertanto prevista la connessione tra percorsi ciclo-pedonali esistenti e nuovi tratti percorribili a piedi e in bicicletta - prosegue l’esponente della Giunta Delunas -, nonché il rafforzamento dell'infrastrutturazione dell'area sportiva, che verrà adibita a spazio per attività ludico-sportiva permanente al fine di permettere il suo utilizzo senza limitazioni derivanti dalla mancanza del certificato di prevenzione incendio”.

Per la realizzazione dell'intervento di riqualificazione del Litorale Poetto, per la definizione del quale la Giunta Comunale ha approvato il Documento Preliminare alla Progettazione nello scorso mese di giugno, è stato concesso un finanziamento complessivo di 3 milioni di euro all'interno del Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Cagliari, a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), periodo di programmazione 2014-2020. L'inizio dei lavori è previsto a gennaio del 2022.



Fonte: Redazione Cagliari Live
visibility
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio