05 Dicembre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Roma. Aveva appena incendiato 7 cassonetti dei rifiuti, piromane somalo fermato dai carabinieri

12-06-2020 15:54 - CRONACA ITALIANA
ROMA – Aveva appena incendiato ben 7 cassonetti dei rifiuti in strada, tutti nella zona di viale Somalia, ma è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma viale Libia mentre si stava aggirando ancora nella zona, forse in cerca di qualche altro “secchione” da dare alle fiamme.

Protagonista della vicenda è un cittadino somalo di 31 anni, nella Capitale senza fissa dimora e incensurato, che nella serata di ieri, “armato” di 4 accendini poi sequestrati, ha appiccato il fuoco, in rapida successione, ad alcuni cassonetti posizionati tra viale Somalia, viale Etiopia e via Piccinni.

Una pattuglia dei Carabinieri, in transito nella zona, ha notato uno dei cassonetti in fiamme e si è fermata dando l’allarme alla Centrale Operativa, sollecitando l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Di fondamentale importanza sono state le informazioni rese da una passante, che ha segnalato ai militari di aver visto, poco prima, un uomo allontanarsi, fornendo una sua descrizione sommaria.

Immediate, sono scattate le ricerche in tutta la zona e poco dopo il 31enne è stato fermato dai Carabinieri. L'uomo, che aveva i vestiti impregnati di fumo e di fuliggine e i 4 accendini in tasca, è stato arrestato con l’accusa di incendio doloso.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

cookie