25 Settembre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Roma. Chiede aiuto al benzinaio per un guasto al motore, poi lo accusa di averla minacciata con la pistola. Denunciata una donna

18-07-2020 11:27 - CRONACA ITALIANA
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura.

La donna, tuttavia, dopo che il benzinaio le ha risolto il problema aggiungendole del liquido refrigerante chiedendole in cambio un compenso di 10 euro, ha iniziato ad inveirgli e urlargli contro.

Non solo, allontanatasi, ha poi chiamato il 112 richiedendo l’intervento della Polizia poichè minacciata da un uomo con la pistola.

Quando sono arrivati gli agenti del commissariato Prati hanno accertato la dinamica dei fatti e cioè che l’uomo, non solo non era in possesso di una pistola, ma aveva semplicemente effettuato un intervento tecnico sulla macchina , peraltro dietro richiesta della conducente.

Da accurati controlli è poi emerso che la stessa aveva numerosi precedenti di polizia per lesioni, minacce, atti persecutori e truffa.

L’automobilista è stata così denunciata in stato di libertà per il reato di procurato allarme, nonché allontanata dal Comune Roma, con divieto di ritorno per 1 anno come da foglio di via obbligatorio del Questore di Roma.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari