21 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > POLITICA

Salvini: "Il Mes è strozzinaggio, ridateci i nostri soldi, e non istituite nuove tasse!"

14-04-2020 10:50 - POLITICA
Matteo Salvini entra a gamba tesa sull'Europa. Interrogato sul Mes è stato categorico, come sempre non ha utilizzato giro di parole, e non ha parlato il "politichese". Parole semplici ma chiare. "Il Mes è come andare a prendere i soldi da uno strozzino". Un concetto secco ma che non lascia spazio ad ulteriori interpretazioni o strumentalizzazioni. Il leader della Lega ha poi aggiunto: "Basterebbe che l'Europa rendesse al nostro paese, i soldi che abbiamo versato in questi anni. Parliamo di una cifra pari a circa 140 miliardi di euro, utili ad affrontare questa emergenza". Dopo a chi avrebbe paventato l'istituzione di nuove tasse, come ad esempio Leu che avrebbe proposto una nuova tassa sulla casa, ha fatt o una nuova precisazione. "Dico che è inopportuno solo pensare ad una tassa anti Covid-19, o una tassa sulla casa. Gli italiani non hanno bisogno di nuove tasse, anzi per ripartire avrebbero necessità di ina burocrazia più snella". Insomma la ricetta di Matteo Salvini pare abbastanza chiara e lineare.

Fonte: Marco Tavolacci
Nickname





DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio