10 Agosto 2020
News

Sanremo 2020 Analisi di una manifestazione vincente fuori dagli schemi

08-02-2020 09:09 - TV SPETTACOLO & GOSSIP
Sanremo quest'anno esce proprio dai suoi schemi musicalmente classici: se in tutti questi settant'anni il "lento" strappacuore era il leitmotiv in questa edizione il 140 bpm ( battito per minuto ) ha avuto il sopravvento.

L'amore ovviamente è il tema assoluto; argomento ai giorni nostri forse non più scontato come poteva sembrarci prima.

Grande spazio ed impostazione dell'intera manifestazione: il voler a tutti i costi insistere nel voler inculcare il messaggio antiviolenza sulle donne, che, come ogni pensiero eccessivamente perpetuato, risulta monotono ed inefficace, contrastato tra l'altro dall'intervento di Roberto Benigni, il quale, dopo una introduzione di ben venti minuti, si appella recitando dei passi oseé del "Cantico dei Cantici" in cui non solo ci detta e spiega una lezione di kamasutra ma ci mostra la figura di una donna completamente succube e bisognosa del corpo del proprio amato.
Propriamente il reverso del filone conduttivo.

Amadeus ha voluto condividere l'intero Festival con il suo sempiterno amico e collega Rosario Fiorello, e non con un paio di semplici interventi, bensì regalandogli quasi metà ( in minutaggio) di conduzione. Ci si vien da chiedere, con un cipiglio di cattiveria, se da solo avrebbe fatto la medesima figura.

E sempre stando in tema di tempistica, due semplici domande: perché lo spazio dato agli ospiti è maggiore di quello dato alle canzoni ed artisti in gara e come si può pensare che in una settimana lavorativa per la maggior parte di noi la trasmissione termini alle tre di notte?

A parte questo, quest'anno non si può lamentare proprio nessun amante di genere.

Brani melodici, classici, rock, pop, rap , punk, downbeat, funk, easy e dance Latino Americano hanno sicuramente accomunato i gusti un po' di tutti. Le stecche? Presenti in grande stile come ogni live abbisogna.

Dopo la grande, giusta a mio parere, polemica sullo stipendio degli orchestrali, il cui lavoro è iniziato singolarmente ad ottobre 2019 per lo studio delle partiture ma solo a dicembre hanno cominciato i dialoghi musicali con ben 70 ( guarda caso ) direttori D'orchestra tra primari e secondari, è da sottolineare il fatto che la maggior parte dei Big prima di lasciare il palco trovi un attimo per ringraziarli e sottolineare la loro presenza.

Ben tre musicisti sardi hanno rifiutato il contratto Rai in questa occasione con la Sinfonica di Sanremo ( non ho l'autorizzazione per evadere i nomi, vi dico solo che uno è li come auditore in sostegno dei colleghi ).

Interpretazioni e reinterpretazioni eclettiche da parte dei 24 artisti in gara.
Si son rivisti abiti degni di Alberto Camerini ed allo stesso modo un sfoggio di eleganza, a volte approssimativa ma efficace, in total black.

Colpi di scena con eliminazioni a sorpresa ( SIAE docet ) vallette improvvisamente che si scoprono pianiste ( il "trenino" di Casella avrebbe sortito maggior effetto ), reunions ben gestite di gruppi apocalittici nuovi e vecchi status symbols, motivetti da ricordare e che daranno, data la ritmica, buon spunto alle case discografiche per farci un bel remix per quest'estate ed evitare all'autore di dover scrivere altri brani per i tour soleggiati dei prossimi mesi.

Clamorosa poi l'esibizione di Morgan che vede il suo collega Bugo andarsene dal palco nel bel mezzo dell'esibizione lasciando interdetti presentatori e pubblico.

In tutto questo pout pourri sinceramente un gran bello spettacolo. Per una volta le canzoni non hanno bisogno di essere riascoltate, colgono subito nel segno.

Fraseggio musicale scontato? 4 battute di intro strofa ponte ritornello strofa ponte ritornello stacco riff cambio di tonalità solo strumentale ritornello? Ci piace così, va bene così.
Testi d'amore? Ci piace così.
Tutti a chiedere la base della canzone che c'è piaciuta al karaokista di fiducia? Certo! Perché ci piace così.

D'altronde, ormai è l'ultimo anno in cui paghiamo il canone Rai in bolletta. Ci piace ancor di più.

Se mi concedete, un parere personale. Il brano, l'arrangiamento, l'interpretazione di Tosca non hanno paragoni da molti "Sanremo " a questa parte.


Fonte: Angelia Ascatigno



Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio



DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio