24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Si finge cliente di una pizzeria e ruba la borsa di una donna seduta al tavolo dietro al suo: arrestato un algerino di 52 anni

09-09-2020 15:34 - CRONACA ITALIANA
PIGNETO ( ROMA) Non è sfuggito all'attenzione degli investigatori della Polizia di Stato, impegnati in un servizio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona del Pigneto, l’atteggiamento furtivo e circospetto di un algerino che, dopo essersi guardato intorno nei pressi di alcuni tavoli di una pizzeria sistemati all'esterno, si è seduto ad uno di questi.

Fintosi quindi un cliente ed essendosi assicurato di non essere visto, A.M., 52enne algerino, si è allungato all'indietro, ha raccolto una borsa da donna poggiata per terra, l’ha infilata velocemente nel suo zaino e si è allontanato.

Vista la scena, un agente in borghese del commissariato Porta Maggiore, diretto da Irene Di Emidio, si è sganciato dagli altri colleghi e lo ha seguito, senza mai perderlo di vista, chiamando la sala operativa per farsi mandare in ausilio una pattuglia in divisa.

Il ladro, convinto di averla fatta franca, è entrato in un’enoteca e, tutto soddisfatto, dopo aver ordinato una birra, ha iniziato a rovistare nella borsa rubata per verificare l’entità del suo bottino.

Colto con “le mani nel sacco” dai poliziotti, A.M. è stato arrestato: furto con destrezza il reato di cui dovrà rispondere.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari