13 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Cronaca

Stupra e uccide una bambina di 6 anni ma viene linciato e arso vivo dalla folla.

16-01-2020 20:41 - Cronaca
Un uomo Alfredo Roblero è stato accusato di aver prima stuprato e poi ucciso la piccola Jarid, una bambina residente in un villaggio del Messico, di soli 6 anni, che era scomparsa da qualche giorno.

Il fatto è accaduto a Cacahoatan nello stato messicano di Chiapas.

Il corpicino della bambina era stato trovato sul ciglio della strada con evidenti segni di violenza e tutti erano rimasti scioccati per quanto accaduto a una creatura innocente come lei.
Secondo quanto riporta il Sun, quando gli abitanti del villaggio hanno saputo del colpevole hanno deciso tutti insieme di fargliela pagare.

Hanno accerchiato l'uomo, e dopo averlo linciato lo hanno legato mani e piedi, cosparso di carburante e arso vivo.
Tutto è stato filmato dai presenti e le immagini sono finite in rete.

A scoprire cosa era successo è stato lo zio della bambina che ha confessato di aver provato a consegnare l’uomo alla polizia, ma la folla non glielo ha permesso preferendo una giustizia fai da te.

Ora sulla sua morte è stata aperta un’indagine.



Fonte: Redazione Cagliari Live



Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio



DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account