05 Ottobre 2022
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Torino. Ubriaco prima bacia una donna e poi urina dentro la volante della polizia. Arrestato un 26enne marocchino

15-09-2020 15:45 - CRONACA ITALIANA
TORINO - E’ stato notato da una Capotreno sabato mattina, attorno a mezzogiorno, attraversare i binari della stazione di Ivrea, barcollante, con in mano una bottiglia di birra in vetro.

L’uomo successivamente, si è recato presso gli uffici della stazione ed ha baciato in fronte una signora, che, che con grande calma e fermezza, ha approfittato del momento per sfilargli di mano la bottiglia.

Raggiunto dalla Capotreno e dal Dirigente di movimenti, l’uomo ha posto in essere un comportamento aggressivo e minaccioso nei loro confronti, tanto da richiedere l’intervento degli agenti del Comm.to di Ivrea e Banchette.

Anche nei loro confronti, il cittadino marocchino, ventiseienne, si è dimostrato particolarmente aggressivo, minacciandoli di morte e danneggiando con calci la Volante sulla quale veniva trasportato negli uffici del Comm.to.

L’uomo durante il trasporto in commissariato ha urinato all'interno dell’autovettura di servizio.

Nel momento della discesa dall'autoveicolo, il ventiseienne ha opposto una resistenza ancora più forte ed ha spezzato con le mani l’antenna della radio portatile di un agente.

L’uomo è stato arrestato per violenza, minaccia e resistenza a P.U., danneggiamento aggravato, e denunciato per aver causato lievi lesioni agli agenti intervenuti.


Fonte: Redazione Cagliari Live
visibility
Nickname




La tua estate al mare presso lo stabilimento balneare Altamarea Poetto Quartu
[]
LOCALI E SERATE
Locali, Live Music & Dj Set, Balli e Karaoke
[animazione e serate]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio