06 Maggio 2021
person
area privata
visibility
News

Turismo in crisi: "La Regione ci aiuti!"

01-04-2020 15:47 - CRONACA REGIONALE
Il settore del turismo chiede aiuto alla regione Sardegna. Questa stagione estiva per loro sarà un mezzo disastro. La speranza è quella di poter riaprire al più presto tutte le attività ricettive, prima ai soli sardi residenti sull'isola, e poi a tutti coloro che vivono in Italia. L'apertura al resto del mondo, per ciò che concerne nello specifico la prossima estate, pare davvero una chimera. Per questo motivo la Federalberghi ma non solo, chiede aiuto. Lo fa cercando di documentare, numeri alla mano, quelle che saranno le effettive perdite in termini di entrate che inevitabilmente andranno perse. Gli aiuti potrebbero inoltre servire, per cercare di non metter mano ai licenziamenti del personale, che ovviamente registrando un calo di presenze, sarebbe il primo a pagare lo scotto della pandemia. Con gli aiuti finanziari, si potrebbe quindi evitare di creare ulteriore disoccupazione, una di quelle piaghe di cui la Sardegna non ha necessità di vedere accuita. Anche le agenzie di viaggio chiedono un aiuto economico, sono infatti allo stremo delle forze. Insomma una delle industrie più fiorenti dell'isola si appresta a vivere una crisi profonda, chiede quindi di poter riaprire quanto prima l'attvità, coadiuvata da una serie di aiuti economici, utili per riuscire a non fallire e conseguentemente far crollare ancor più il Pil della nostra regione.

Fonte: Marco Tavolacci
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio