16 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > POLITICA

Vittorio Sgarbi: La sola emergenza è quella anti democratica. La sola risposta dovrà essere una insurrezione

12-07-2020 15:09 - POLITICA
“La sola emergenza è quella anti democratica. La sola risposta dovrà essere una insurrezione”.
E’ quanto ha scritto Vittorio Sgarbi in un post pubblicato nella sua pagina Facebook.

Il famoso critico d’arte, nonché parlamentare e Sindaco di Sutri, continua scrivendo: “ L’esecutivo, con a capo un signore che non ha votato nessuno, ha prorogato lo “stato di emergenza”, pensando così di continuare a governare il Paese diffondendo terrore.
Di fronte a questa emergenza anti democratica - l’unica vera emergenza - occorre una insurrezione dei cittadini!
Presenterò un esposto alla magistratura perché non vi sono i presupposti di fatto per una decisione così drastica.
Le sole ragioni sono, ad evidenza, di tornaconto politico: controllare (e manipolare) attraverso paura e la restrizione delle libertà personali la popolazione, e gestire, in deroga a ogni regola di trasparenza, appalti milionari per una epidemia che non esiste più. È uno scandalo sul quale la magistratura deve indagare".

Intanto la possibilità di un’eventuale proroga dello Stato di Emergenza Sanitaria fino al 31 Dicembre, palesata dal Premier Conte, ha suscitato da subito un duro scontro politico e sociale, che oltre alle forze di sinistra e di opposizione, vede coinvolti anche i massimi esperti virologi.



Fonte: Redazione Cagliari Live





banner bueno offerta menù pranzo
[zeroquaranta delivery ]
[banner menù business charme ]
[]
DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
Direttore Responsabile Graziella Marchi
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio