04 Luglio 2020
News

“La Via della Felicità” porta una iniezione di fiducia e rinascita tra i ragazzi delle comunità di recupero per tossicodipendenti

06-11-2019 09:46 - Novembre 2019
Non è facile per i ragazzi delle comunità di recupero immaginare la vita che si presenterà loro quando, dopo la disintossicazione e l'espiazione della pena, si troveranno ad affrontare la vita fuori dalla protezione delle mura della comunità. La paura di dover ritornare nell'ambiente che li ha travolti, costringendoli a vivere una vita di immoralità, degrado sociale, illegalità, malaffare, spaccio, paura e prepotenza contemporaneamente, li fa sentire fragili e quasi indifesi.
Si, perché quella è la vita che assicura a tutti il mondo della droga.
Dall'arroganza che in molti traspare nel modo di proporsi, ostentandola come una corazza di protezione, emerge tutta la loro fragilità e la paura di non riuscire a farcela una volta che saranno fuori.

“Non voglio neanche immaginare di poter sperimentare nuovamente quella vita – è la drammatica confessione di GL, ospite in una comunità di recupero nel sud Sardegna. Mi coricavo la notte sperando di non risvegliarmi l'indomani, tanto ero caduto in basso. Droga, alcool e prostitute mi hanno abbruttito a tal punto che non osavo guardarmi allo specchio.
Evitavo d'incontrare i miei genitori e i famigliari, perché mi vergognavo. Loro sono persone perbene”.

È solo una delle decine di testimonianze fatte dai ragazzi ospiti in una delle comunità di recupero per carcerati e tossicodipendenti dove, da qualche mese, i volontari della Fondazione “La Via della Felicità” stanno portando il messaggio di speranza e fiducia contenuto nel libro omonimo scritto dal filosofo e umanitario L. Ron Hubbard.

La partecipazione sempre numerosa e interessata da parte dei ragazzi è un segnale che il messaggio sta facendo breccia e che, anche vite segnate come le loro, possono essere rimesse in carreggiata, se in primo luogo ci si prende responsabilità e contemporaneamente si assume la decisione di cambiare direzione mettendo uno scopo alto ed etico da raggiungere nella vita.

“Non esiste persona viva che non possa dar vita a un nuovo inizio” scrive l'autore L. Ron Hubbard nell'ultima pagina del libro “La Via della Felicità”. I 21 precetti che lo compongono sono i valori su cui riflettere per far nascere l'onore e la fiducia in sé stessi, dove il rispetto di sé e degli altri sono alla base del cammino da intraprendere se si vuole voltare pagina. Sarà dura ma insieme ce la faremo.


Fonte: Redazione Cagliari Live



Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio



DIVENTA FAN DI CAGLIARI LIVE

Segui tutte le nostre notizie mettendo Like alla nostra Pagina
Cagliari Live di Garau Salvatore . - Loc. Case Sparse San Sperate - Cagliari
Tel. 3477722578 -
Testata Giornalistica iscritta al Tribunale di Cagliari con n° 8/2019
P. Iva 03859880928
infocagliarilive@gmail.com - infocagliarilive@pec.it

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account