02 Dicembre 2022
visibility
News

Actimel, Auser e Bonucci al fianco delle persone fragili

18-11-2022 15:22 - Società e Costume
MILANO (ITALPRESS) – Actimel, marchio di Danone, società B Corp, è di nuovo insieme ad Auser, associazione di volontariato per l’invecchiamento attivo. Dopo il successo della scorsa edizione del progetto “Più forti insieme” che ha consentito nella sola Lombardia, durante l’emergenza sanitaria, di effettuare più di 4.000 accompagnamenti protetti, quest’anno la collaborazione si estende – oltre alla Lombardia – anche alla Sicilia e Abruzzo, per essere maggiormente a supporto dei più fragili sul territorio. Actimel infatti ha già supportato Auser con oltre 50.000 euro, avendo realizzato nei mesi scorsi una confezione speciale per l’associazione di volontariato, il cui 10% del ricavato è stato devoluto ad Auser stessa.
Continua quindi il percorso comune tra Actimel e Auser per l’accompagnamento protetto dei soggetti fragili, per dimostrare che non solo si può essere più forti dentro, ma anche più forti insieme. Al via anche una raccolta fondi online comune attraverso la piattaforma di crowfunding GoFundMe (https://www.gofundme.com/f/unminivanperausernazionale) con l’obiettivo di acquistare un pulmino, per favorire gli spostamenti degli anziani fragili.
A sostenere l’iniziativa anche il calciatore della Nazionale Leonardo Bonucci che ha testimoniato la sua vicinanza al progetto diventandone portavoce e dandone risalto sui suoi canali social. Il calciatore – ambassador dell’iniziativa – ha già accompagnato personalmente alcuni soggetti fragili della provincia di Lecco agli hub vaccinali. Il supporto del campione europeo proseguirà mettendo in palio per la raccolta fondi alcuni cimeli di gioco, tra cui magliette da calcio e palloni firmati.
“Sono orgoglioso di poter contribuire a questa importante campagna in collaborazione con Actimel e Auser di aiuto agli anziani fragili per le vaccinazioni- dichiara Leonardo Bonucci -. Ho sperimentato in prima persona l’importanza di dare un aiuto concreto a queste persone. Non ci rendiamo mai abbastanza conto di quante energie e quanti servizi la nostra società ha bisogno nel quotidiano. Ognuno di noi può contribuire, con pochi e semplici gesti, a non far sentire sole le persone più anziane. Con grande entusiasmo parteciperò e seguirò la raccolta fondi lanciata da Actimel con l’obiettivo di poter davvero aiutare Auser nel ricevere un pulmino per i loro accompagnamenti”.
“Per Actimel, sostenere la campagna vaccinale significa – secondo Fabrizio Gavelli, presidente e amministratore delegato di Danone Italia e Grecia – ribadire l’importanza di un diritto universale, quello alla salute, e mettere nelle condizioni di poterlo esercitare tutte quelle persone che da sole hanno difficoltà a farlo, in maniera tale da riscoprire i valori della vicinanza e della condivisione quali leve per superare un periodo che ha visto nella distanza la più importante forma di sicurezza e tutela dell’altro. Per questo Actimel – a testimonianza della sua mission e brand di azienda certificata B Corp, che ha come obiettivo primario quello di coniugare la creazione di valore economico con la realizzazione del bene collettivo, producendo effetti positivi il territorio, le comunità e i suoi abitanti – supporta gli accompagnamenti con un partner importante, competente e prezioso come Auser rispondono alla domanda di vicinanza umana ed affettiva delle generazioni più fragili ed anziane”.
“La collaborazione tra l’Associazione Auser e Actimel Danone si sta sviluppando nel tempo – dichiara Domenico Pantaleo, Presidente di Auser Nazionale -, diventando sempre più importante e significativa con la realizzazione di questo nuovo progetto. Alla base ci sono la conoscenza, la fiducia reciproca e l’apprezzamento per quanto Auser fa a favore delle persone e delle comunità. I servizi di aiuto alla persona che svolgiamo a favore degli anziani e delle fasce fragili della popolazione possono essere ampliati e diffusi sul territorio se avremo al nostro fianco il settore profit con aziende come Danone, che ha ottenuto la certificazione B Corp. Per noi diventa strategico consolidare ed estendere questa alleanza per poter aiutare sempre di più”.
Nel solco di questa iniziativa Actimel e Auser continueranno ad affiancarsi per sostenere i più fragili, proseguendo nell’attività di supporto alle comunità locali e garantendo alle fasce di cittadini più fragili la possibilità di continuare il ciclo vaccinale richiesto per la quarta dose. Il servizio, grazie ai volontari di Auser, fornirà supporto sin dalla fase di prenotazione dell’appuntamento fino al trasporto protetto ai centri per la somministrazione, all’assistenza in loco e al successivo accompagnamento alle abitazioni private.

– foto ufficio stampa Danone –

(ITALPRESS).

Fonte: Italpress
visibility
Nickname




LOCALI E SERATE
Locali, Live Music & Dj Set, Balli e Karaoke
[animazione e serate]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio