12 Aprile 2024
News

Al via il cantiere per la realizzazione del nuovo porto commerciale di Cagliari

29-03-2024 17:14 - Area metropolitana
CAGLLIARI - Prende ufficialmente il via un progetto di rilevante importanza per l'infrastruttura portuale dell'isola: il cantiere per il Terminal Ro-Ro. Questa iniziativa segna un momento cruciale, anticipando i tempi stabiliti dal Piano nazionale degli investimenti complementari al PNRR.
Con un investimento complessivo di circa 290 milioni di euro, destinati a salire fino a quasi 338 milioni, il progetto mira a potenziare le capacità logistiche e commerciali del porto canale.

Il consorzio di imprese selezionato per la realizzazione, composto da RCM Costruzioni Srl, Fincosit Srl, Società Italiana Dragaggi Spa e Impresa Pellegrini Srl, avrà a disposizione 99,35 milioni di euro finanziati dal Piano di Ripresa e Resilienza, da spendere entro il 30 giugno 2026.
Questa fase iniziale del progetto prevede attività di mitigazione ambientale e compensazione, incluso il trapianto di specie arboree dall'area di intervento, e la bonifica bellica delle zone interessate dai lavori.

Il terminal, che sorgerà nel settore occidentale del Porto Canale, è progettato per comprendere sei ormeggi e un bacino di manovra con fondale di 11 metri, oltre a cinque piazzali capaci di ospitare circa 2500 semirimorchi, inclusi spazi dedicati alle merci pericolose. Un elemento distintivo del progetto è il terminal passeggeri, distribuito su due livelli, che offrirà servizi completi ai viaggiatori, dalle sale d'attesa ai controlli di sicurezza, fino a spazi dedicati per la biglietteria e gli uffici delle autorità.

Questo ambizioso progetto non solo rafforzerà la posizione del porto di Cagliari come hub logistico nel Mediterraneo ma contribuirà anche al rilancio economico della regione.
La nuova infrastruttura porterà il traffico commerciale sul Porto Canale, consentendo al porto storico di dedicarsi esclusivamente alle navi da crociera e alla nautica da diporto. Questa evoluzione del porto di Cagliari rappresenta un tassello fondamentale nella strategia di sviluppo del territorio, mirata a valorizzare le risorse locali e a promuovere una crescita sostenibile.

Massimo Deiana, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, ha sottolineato l'importanza storica di questa iniziativa, frutto di un intenso lavoro di pianificazione e di un impegno costante per rispettare i tempi previsti dal PNRR.
Con una visione rivolta al futuro, il progetto del Terminal Ro-Ro di Cagliari si appresta a diventare un punto di riferimento per il cluster portuale dell'isola, integrandosi perfettamente con il sistema di trasporto pubblico locale e la viabilità esterna, grazie anche al completamento della viabilità interna portuale finanziato con fondi PNRR-ZES, i cui lavori sono già in corso e previsti per concludersi entro il primo semestre del 2025.

Redazione Cagliari Live Magazine


visibility
generic image refresh

Nickname


Cagliari Live si impegna a garantire sempre un' informazione pulita e indipendente, senza manipolazioni politiche o di interessi di parte. Cagliari Live non gode di sussidi statali o regionali, ma si mantiene grazie alle sponsorizzazioni pubblicitarie e grazie alle donazioni volontarie.Sostieni Cagliari Live con una libera donazione.

Richiedi Il tuo spazio pubblicitario

[banner pubblicità cagliari live ]

Mania Tv Produzioni video

Collagene di bellezza per pelle, capelli e unghie

Brodo d'ossa biologico da allevamento al pascolo


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies
 obbligatorio
generic image refresh