22 Maggio 2022
person
area privata
visibility
News

Algerino rientra in Italia prima del tempo previsto con gli sbarchi degli ultimi giorni. Arrestato.

18-01-2022 10:46 - Area metropolitana
In relazione ai recenti sbarchi di immigrati clandestini che hanno raggiunto le coste del sud Sardegna a bordo di vari barchini, nella giornata di ieri è stato tratto in arresto un cittadino algerino di anni 23, poiché respinto dal territorio nazionale nel 2019 e rientrato in Italia prima del previsto periodo di autorizzazione al reingresso (tre anni).

L’algerino, una volta sbarcato a Sant’Antioco è stato condotto presso il Centro di Accoglienza di Monastir, dove è stato posto in quarantena nel rispetto delle procedure anti covid-2019. Nei suoi confronti sono state attivate le procedure di identificazione, mediante fotosegnalamento e rilievi dattiloscopici. Al termine delle quali è stata riscontrata la violazione prevista e punita dal Testo Unico sull’Immigrazione (art. 10), e si è quindi proceduto all’arresto dello straniero che è stato convalidato dal Tribunale di Cagliari. Al termine del giudizio direttissimo lo straniero verrà nuovamente espulso.

Angelia Ascatigno


visibility
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]
La tua estate al mare presso lo stabilimento balneare Altamarea Poetto Quartu
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio