25 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News

Cagliari. Sfascia i vetri delle auto parcheggiate per rubare alcuni oggetti. Arrestato nella notte un tunisino 44enne

09-11-2020 12:44 - CRONACA REGIONALE
Questa notte un cittadino ha chiamato la Polizia, tramite il 113, perché dalla sua abitazione ha visto un uomo che con una pietra spaccava i vetri delle auto parcheggiate nella corsia centrale di Via Roma.

Gli Agenti delle Volanti intervenuti immediatamente, hanno sorpreso il soggetto segnalato intento a forzare la portiera di un’autovettura.

Intimagli di fermarsi, l’uomo ha buttato a terra un pezzo di cemento per poi tentare una breve fuga ma è stato raggiunto ed immobilizzato.

L’uomo, sprovvisto di documenti, è stato riconosciuto per BEN AMARA Anis, 44enne tunisino, con a carico numerosi precedenti di polizia, essendo stato tratto in arresto in altre analoghe occasioni sempre dagli stessi Poliziotti.

Addosso all’uomo sono stati rinvenuti tre paia di occhiali ed un anello cromato di cui non sapeva giustificarne il possesso.

Le autovetture danneggiate sono state tre da cui sono stati asportati gli occhiali che sono stati restituiti ai legittimi proprietari in sede di denuncia

Ben Amara è stato arrestato per furto aggravato e continuato.

Nella mattinata si terrà l’udienza di convalida.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari