05 Dicembre 2021
person
area privata
visibility
News

Cagliari. Un arresto per evasione e due per spaccio di stupefacenti

16-11-2020 15:09 - CRONACA REGIONALE
Nel fine settimana l’attività della Polizia di Stato di Cagliari è stata incentrata sui controlli delle aree dove è maggiore la concentrazione di attività illecite quali i reati predatori e lo spaccio degli stupefacenti. Sono stati anche intensificati i controlli ai soggetti sottoposti alla detenzione domiciliare. Questa attività ha portato a due arresti per spaccio e ad uno per evasione.


Il primo arresto è stato operato nel quartiere Sant’Elia quando nel primo pomeriggio, gli Agenti hanno eseguito il controllo presso l’abitazione di HELLIES Ahmed sottoposto alla misura degli arresti domiciliari dopo essere stato arrestato il giorno prima per detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti. Mentre i poliziotti raggiungevano la casa, hanno notato Hellies che tentava di entrare nell’abitazione da un ingresso secondario. Subito bloccato è stato tratto in arresto per evasione.

L’attenzione degli stessi operatori, una volta terminata l’attività, nel riprendere servizio e usciti dalla Questura, è stata attirata da un giovane che, alla guida della sua autovettura, percorreva la via Carboni Boi. Questo, accorgendosi della presenza dei poliziotti, ha accelerato l’andatura imboccando Via Palomba a velocità sostenuta, per poi svoltare a destra in Via Cugia, diretto in Piazza della Repubblica. Peccato però che l’autista non ha considerato che uno dei due equipaggi, che aveva notato il suo insolito comportamento, si era posizionato, anticipandolo, nell’incrocio tra Via Cugia e Via Amat, bloccando la sua corsa.

L’uomo è stato identificato per SPIGA Danilo, 30enne cagliaritano con precedenti di polizia. Da un controllo sulla persona, poi esteso al veicolo, gli operatori hanno trovato nel vano portaoggetti tre involucri di cocaina dal peso complessivo di circa 3 gr. e la somma di 270 € sparsa nei sedili anteriori.

Spiga è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio in mattinata si terrà l’udienza di convalida per direttissima.

Già il giorno prima, nella mattina di sabato, i poliziotti delle volanti avevano arrestato un altro soggetto per spaccio di droga. La loro attenzione era stata attirata da una vecchia conoscenza degli stessi agenti, mentre transitava nella Piazza Leo Silesu. Gli operatori, infatti, hanno riconosciuto Carboni Maurizio 50enne cagliaritano, pregiudicato per i suoi numerosi precedenti di polizia, in particolare in materia di stupefacenti.

Il sospetto che Carboni fosse coinvolto in attività illecita è stato confermato quando gli Agenti, senza esse notati, lo hanno visto avvicinarsi ad un’autovettura abbandonata, prelevare un involucro e consegnarlo ad un altro uomo che si è poi allontanato velocemente. Subito bloccato è stato controllato ed i poliziotti hanno trovato nella manica della giubba due involucri contenti eroina e la somma di 158€ in banconote di piccolo taglio.

Il controllo è stato esteso anche ad un veicolo abbandonato, vicino alla dimora del Carboni, all’interno del quale sono stati ritrovati altri sei involucri contenenti cocaina. Il totale sequestrato è stato di 1 gr di eroina e 0,2 gr di cocaina.

Il Carboni è stato tratto in arresto per detenzioni fini di spaccio di sostanza stupefacente e nella stamattina si terrà l’udienza di convalida per direttissima.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

cookie