16 Maggio 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Cosenza. Carabinieri multano poliziotti per assembramento dentro al bar.

26-04-2021 11:25 - CRONACA ITALIANA
La notizia pubblicata dal quotidiano La Repubblica e ripresa anche dal sito Il Paragone narra una vicenda che riassume perfettamente la confusione e la follia di questa pandemia.
Il fatto è successo a Corigliano-Rossano, un comune di 70 mila abitanti in provincia di Cosenza, in Calabria.

Secondo quanto scritto sulla Repubblica: “Una pattuglia di carabinieri in servizio si ferma rapidamente davanti a un locale pubblico per chiedere un caffè e consumarlo, come impongono le regole anti-Covid e la colorazione arancione della regione, fuori dal locale.
Quando i due militari fanno il loro ingresso nel bar per ordinare notano subito qualcosa di strano.
E così, bevuto il loro caffè, rientrano, stavolta per lavoro”.
Al bancone, senza mascherine né distanze, c’è un assembramento di persone, tutte accalcate.
“Un assembramento in divisa. Perché lì a consumare c’è un gruppo di poliziotti del commissariato cittadino, alcuni in riposo, altri in servizio e con l’abito d’ordinanza. A quel punto i carabinieri identificano i loro colleghi delle forze dell’ordine, multandoli per assembramento”.
Lo stesso provvedimento è stato preso pure per un dirigente della sanità locale che era lì a prendere un caffè assieme a loro.
Ai titolari del locale, però, è andata peggio: disposta l’immediata chiusura del bar.


Redazione Cagliari Live Magazine

Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio