29 Gennaio 2022
person
area privata
visibility
News

Da Carbonia a Cagliari con la droga. Arrestata una coppia di pregiudicati di Carbonia

20-10-2020 10:45 - CRONACA REGIONALE
In questi giorni i poliziotti della Squadra Volante hanno intensificato i controlli nei quartieri dove è maggiore l’illecita attività di spaccio.

In tale ambito ieri pomeriggio hanno arrestato una coppia, entrambi pluripregiudicati, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.

L’episodio si è verificato intorno alle 14 in Piazza Medaglia Miracolosa, quando un equipaggio della Squadra Volante ha notato e riconosciuto una coppia di pregiudicati, originaria di Carbonia, a bordo di un’autovettura che procedeva con fare sospetto.

I due Agenti, facendo uso del dispositivo di emergenza acustico e visivo, hanno invitato il conducente ad arrestare la marcia ma lui, non curante dell’ordine impartito, ha accelerato l’andatura percorrendo la Via Emilia e la Via Abruzzi dove sono stati raggiunti e bloccati.

Il due, identificati per SILESU Luigi 43enne e PIRAS Valeria 30enne, entrambi pregiudicati di Carbonia, sin dal primo momento hanno mostrato segni di insofferenza all’operato dei due poliziotti e l’uomo nell’intento di dissuaderli ha cercato di distrarli, per consentire alla donna di infilarsi la mano all’interno dei pantaloni per estrarre un involucro che è stato gettato a terra.

Questa azione, per quanto fulminea, è stata comunque vista dal polizotto che, dopo aver raccolto il piccolo pacchetto, ha bloccato la donna.

Con l’ausilio di un altro equipaggio è stata eseguita la perquisizione dell’autovettura dove, nel lato del conducente è stata, rinvenuta della sostanza da taglio.

I due sono stati accompagnati negli uffici della Questura per ulteriori accertamenti.

Durante la permanenza la Piras ha continuato a mostrare segni di nervosismo mostrando anche insofferenza fisica tanto che, i poliziotti presagendo che la stessa avesse ingerito o inserito anche all’interno nelle parti intime della sostanza stupefacente, hanno deciso di sottoporla ad accertamenti sanitari più approfonditi accompagnandola presso il pronto soccorso del “Brotzu”.

Dopo numerosi tentativi, sia da parte del personale medico che degli stessi Agenti, la Piras ha ammesso di aver occultato all’interno del suo corpo un involucro contente cristalli di cocaina. Al termine degli controlli medici è stata riportata in Questura e insieme al suo compagno tratta in arresto.

I poliziotti hanno sequestrato in tutto 2,30 gr di eroina e circa 6 gr di cocaina.

I due, trattenuti nelle camere di sicurezza della Questura, sono in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattina odierna.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]
La tua estate al mare presso lo stabilimento balneare Altamarea Poetto Quartu
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio