25 Febbraio 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > Sport

Il Cagliari sprofonda, al Torino basta Bremer

19-02-2021 22:50 - Sport
Il Cagliari sprofonda e il Torino passa.
Alla Sardegna Arena, i granata si impongono per 0-1 grazie alla rete di Bremer al 76'.
Niente da fare per i rossoblù che escono ancora una volta sconfitti e la cui situazione ora si complica estremamente.

Ritmi alti fin dall'inizio della gara, seppure il gioco si soffermi soprattutto a centrocampo. In avvio però, è il Torino a esprimere una maggiore pressione. Al 17' arriva il primo squillo del Cagliari con Nandez.

Calcio di punizione ribattuto dalla difesa granata con l'uruguayano che si avventa sulla sfera e conclude da fuori area, ma il tiro termina a lato. Al 22' un'altra buona azione dei rossoblù grazie a Zappa che supera il diretto avversario e serve in area Joao Pedro: la conclusione del brasiliano viene però respinta da un ottimo intervento di Izzo.

Via via è il Cagliari a diventare padrone del gioco e al 32' colleziona un'altra occasione, questa volta con Simeone. Contropiede orchestrato da Nainggolan, che serve in avanti sulla destra proprio il Cholito. Il tiro dell'argentino viene deviato e, per pochi centimetri, Joao Pedro non riesce a correggerlo in rete.

I rossoblù continuano a creare pericoli per la difesa del Torino. Al 38' è il turno di Marin, che dopo una percussione offensiva conclude in porta. La palla però si alza e termina fuori.
Il Torino si fa vivo con Mandragora un minuto dopo con un tiro che finisce sull'esterno della rete. Al 44' il Cagliari fa tremare ancora il Torino e per la prima volta il pericolo giunge dal settore di sinistra. Buono scambio tra Lykogiannis e Rugani con il greco che poi mette in mezzo il pallone: Sirigu esce ed anticipa un possibile intervento di Joao Pedro.

La ripresa riprende sugli stessi ritmi della prima frazione. Al 54' ancora un'azione offensiva guidata da Nainggolan, che scarica nuovamente verso Simeone. Tuttavia, anche questa volta l'argentino conclude alto. Al 58' Joao Pedro impegna severamente Sirigu con il suo colpo di testa, sulla punizione battuta da Marin.

Al 68' il Torino si propone in avanti con un tiro-cross dalla sinistra di Zaza, sul quale Cragno arriva con la punta delle dita. Al 76' è ancora l'estremo difensore rossoblù ad essere protagonista, deviando in angolo un cross di Ansaldi. Sul corner però, arriva il vantaggio granata con Bremer, bravo ad anticipare tutti di testa. All'80' il Torino va vicino al raddoppio, ma Baselli regala letteralmente il pallone a Cragno, vanificando il buon passaggio di Belotti.

All'83' Cragno si distende e salva il Cagliari. Singo recupera un ottimo pallone e lancia il contropiede del Torino.
La palla arriva a Belotti, che tira a botta sicura, ma l'estremo difensore rossoblù evita il peggio. Al 95' il Torino colleziona un'altra chance con Rincon, ma è ancora bravo Cragno a deviare il tiro.
Su questa opportunità si chiude la partita, che vede uscire sconfitto il Cagliari.
Adesso la situazione si fa davvero complicata per i rossoblù.



Fonte: Maria Laura Scifo





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio