28 Febbraio 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > POLITICA

Lavoro: è crisi nera, chiuse 70 mila aziende

22-02-2021 16:17 - POLITICA
Che la crisi stia mordendo il freno è cosa risaputa. Che abbia toccato il fondo in alcuni settori invece è divenuta una triste realtà. In questo ultimo anno, contraddistinto dalla divulgazione della pandemia, l'economia ha subito un tracollo senza precedenti. Forse solo il periodo delle guerre ha generato ricadute peggiori. Hanno chiuso circa 70 mila aziende. Un numero macroscopico, che trova il mondo del commercio soccombere in maniera netta e inesorabile. Chiusure che hanno determinato una serie di disoccupati e cassaintegrati senza precedenti. Ciò che preoccupa maggiormente, è trovare le risorse sufficienti per sostenere una situazione emergenziale di dimensioni davvero troppo ampie. Il compito del nuovo corso della politica italiana, sarà quello di riaprire, il prima possibile, tutti gli esercizi commerciali. Questa potrebbe essere l'unica strada percorribile, in attesa che tutto riparta per il verso giusto. È comunque necessario anche incentivare il mondo del lavoro, eliminando anche quei beceri vincoli, riguardanti l'età dei candidati ad un posto. Oggi la platea dei disoccupati è troppo ampia e con una fascia d'età trasversale che abbraccia praticamente giovani e adulti indistintamente.

Fonte: Marco Tavolacci





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio