02 Dicembre 2022
visibility
News

Monserrato. Danneggia il furgone di un corriere che aveva parcheggiato davanti alla sua abitazione per una consegna

22-11-2022 10:35 - Area metropolitana
Venerdì scorso a Monserrato un corriere per la consegna di pacchi e corrispondenza aveva parcheggiato sotto la casa di un signore abbastanza prepotente che gli aveva aspramente chiesto di non parcheggiare sotto casa sua.
Il corriere aveva obbiettato che la strada è pubblica e che egli aveva tutto il diritto di svolgere il proprio lavoro e che il furgone sarebbe rimasto li per il tempo strettamente necessario alla consegna dei pacchi al destinatario.
Il padrone di casa è quindi sceso per strada e con un pugno ha sfondato il parabrezza del furgone che secondo lui non aveva il diritto di parcheggiare nell'area prospiciente la sua abitazione, non si sa in base a quale tacita normativa ancestrale.
Correttamente la vittima non ha risposto alla violenza subita per evitare di arrivare alle mani e si è recato subito alla locale Stazione dei carabinieri per denunciare l'aggressione subita.
I militari in poco tempo hanno ricostruito la vicenda.
Da un album fotografico presente in caserma il corriere aggredito ha riconosciuto l'uomo come suo aggressore.
Sono state sentite anche due persone che hanno confermato quanto fosse accaduto, e dalla visione dei sistemi di videosorveglianza sono arrivate ulteriori conferme. Stamattina l'aggressore, un quarantottenne di Monserrato, operaio e incensurato, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per il delitto di danneggiamento aggravato dai futili motivi.

Redazione Cagliari Live Magazine


visibility
Nickname




LOCALI E SERATE
Locali, Live Music & Dj Set, Balli e Karaoke
[animazione e serate]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio