25 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > Sport

Napoli-Cagliari, le parole di mister Mazzarri alla vigilia

25-09-2021 15:11 - Sport
Domani sera alle 20.45, il Cagliari farà visita al Napoli nella gara valida per la sesta giornata di Serie A. Come di consueto, alla vigilia della gara, il tecnico rossoblù è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara. Ecco quanto riferito da Walter Mazzarri.


Si vedrà una partita simile a quella giocata contro la Lazio? Io guardo la mia squadra, per vedere un Cagliari così compatto e ordinato, bisogna che sia un Cagliari lucido e che stia bene nelle gambe. La mia curiosità è che è la terza partita in una settimana e vorrei vedere come chi manderò in campo avrà la brillantezza avuta contro la Lazio. Forse in quella gara i ragazzi hanno dato di più anche di quello che avevano. Sono curioso di vedere se le risorse fisiche e mentali saranno tornati a quel livello. Per il resto però se i ragazzi stanno bene possono riproporre la stessa prestazione. Il Napoli però è più in forma della Lazio.


E' un Cagliari che si adatta all'avversario? Il Cagliari non si è adattato alla Lazio, quando avevamo la palla noi la Lazio si è adattata a noi. Se non dai coraggio all'avversario esprimi il tuo calcio. Abbiamo giocato quasi alla pari e abbiamo avuto più occasioni durante la gara.


Sul ritorno a Napoli. Io mi concentro sulla partita, ora ho da pensare al Cagliari e non penso a niente. So che mi stimano e penso si ricordino ancora quei 4 anni. Ora non penso a niente, se non a cercare di mettere in difficoltà loro.


Pavoletti o Keita? Possono essere importanti tutti e due: uno per farci salire e uno per attaccare la profondità. Poi dopo la partita si commenteranno le scelte. Faccio la formazione che ci dovrebbe consentire di soffrire meno e fare il nostro miglior calcio.


Grassi? Il ragazzo lo conosco, ha avuto anche degli infortuni che gli hanno limitato la carriera. Non vi scordate che l'allenatore per fare valutazioni deve poter valutare la squadra con allenamenti veri. Da quando sono arrivato non si è fatto un allenamento intenso e al momento non posso valutare. Dovete avere pazienza e darmi il tempo. Ora mi mancano dati per fare scelte un pochino diverse, mi baso sulla partita precedente che hanno giocato.


Sugli accorgimenti provati. Si è provato qualcosa sugli angoli, sono stati fatti degli accorgimenti diversi. Soprattutto nelle situazioni da fermo. Da un punto di vista della solidità difensiva sono state fatte cose globali, non particolareggiate. Quando la squadra è solida in difesa, poi da lì si fa una grande produzione offensiva.

Sulla gara contro l'Empoli. Ho visto i ragazzi veramente dispiaciuti e consapevoli di aver fatto una brutta partita e loro stessi lo hanno ammesso. Mancanza di lucidità con l'Empoli. Sentire la responsabilità in casa ha bloccato le gambe a chi è andato in campo. Lo hanno capito anche loro. Hanno preso coscienza. Spero di avere nuovamente le gambe e la testa che abbiamo avuto contro la Lazio.


Cosa si aspetta dalla gara di domani. Io mi aspetto il massimo di quello che può fare la mia squadra. Contro la Lazio ho avuto il primo dato, ho avuto dati diversi con l'Empoli. Ora c'è la terza partita: è una raccolta dati. Da lunedì a venerdì abbiamo più tempo per preparare il Venezia e poi c'è la sosta. Cercherò di dare un'identità precisa a chi rimane. Domani dobbiamo dare il massimo di quello che possiamo dare. Domani speriamo di fare una grande gara e vedremo che dato sarà stato.


Sul Cagliari camaleontico: Devo dare più riferimenti possibili. Non posso andare oltre a questo. Il problema è dargli un gioco quando siamo in possesso palla. Ora mi sono basato più sul dargli certezze in fase difensiva. Il Napoli è micidiale quando riparte ed è compatto quando difende. Su azione fanno fatica loro, figuriamoci noi. Ho bisogno di tempo per dare la mia idea. Bisogna avere pazienza.
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari