Tragedia a Serramanna, donna di 51 anni uccisa dal marito

05-05-2020 22:12 -

Nuova tragedia famigliare in Sardegna, una donna è stata uccisa dal marito al termine di un litigio.

E’ successo a Serramanna, all’interno in un abitazione di via Turati, dove la vittima, Marisa Pireddu, 51 anni è stata colpita a morte con un coltello, dal marito, disoccupato, Giovanni Murtas di 57 anni.

I conoscenti della vittima raccontano di diverbi e frequenti litigi tra i due coniugi, sfociati oggi in tragedia.

Sono stati gli stessi vicini di casa ed i parenti della coppia, che abitano nei pressi dell’abitazione della vittima, ad allertare le forze dell’ordine preoccupati dai rumori e dalle urla provenienti dall'abitazione dove si è consumato il delitto.

Al momento non si conoscono tutti i particolari della vicenda.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Serramanna e del Comando Stazione di Sanluri e sono in corso gli accertamenti per far luce sulla triste vicenda.



Fonte: Redazione Cagliari Live