21 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > SARDEGNA

Oristano. Violenza di genere, 7 misure cautelari solo nell'ultimo mese, 20 da inizio anno

24-05-2023 09:31 - SARDEGNA
ORISTANO - La Polizia di Stato di Oristano nell’ultimo mese ha dato esecuzione a sette misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti, cinque uomini e due donne, resisi responsabili, a vario titolo, di reati inerenti violenze di genere quali atti persecutori e maltrattamenti in famiglia.

Sono sette i codici rossi che il personale in servizio presso la seconda sezione della Squadra Mobile della Questura di Oristano ha trattato negli ultimi giorni, dando esecuzione, dopo rapide attività di indagine, alle misure cautelari e di sicurezza disposte dalla locale Procura della Repubblica.

Due uomini e una donna sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di maltrattamenti in famiglia perpetrati ai danni rispettivamente di coniuge, genitori e figli.

Nei confronti di una donna è stata inoltre sospesa la responsabilità genitoriale sui suoi due figli minori per maltrattamenti in famiglia, emersi grazie alla segnalazione giunta in Questura dalle maestre dei figli.

Altri tre uomini e una donna sono stati invece deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di “atti persecutori” perpetrati nei confronti di ex compagne e vicini di casa.

Dall’inizio dell’anno la Polizia di Stato di Oristano, nel contrastare l’increscioso fenomeno in questione, ha dato esecuzione a venti misure cautelari quattro delle quali in carcere, una agli arresti domiciliari, sei misure di sicurezza con ricovero forzato in casa di cura e nove allontanamenti dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alle persone offese.


Un bilancio che nei primi mesi dell’anno 2023 ha già superato quello di tutto l’anno 2022 nel quale la Squadra Mobile della Questura aveva eseguito 15 misure cautelari, disposte dal G.I.P. del Tribunale di Oristano.

Nei casi esaminati, trasversali per età e status sociale delle persone coinvolte, oltre alle violenze nei confronti di compagne, ex compagne, figli e vicini di casa, fattor comune agli aggressori è stato frequentemente l’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti.

Redazione Cagliari Live Magazine


visibility
generic image refresh

Nickname


Cagliari Live si impegna a garantire sempre un' informazione pulita e indipendente, senza manipolazioni politiche o di interessi di parte. Cagliari Live non gode di sussidi statali o regionali, ma si mantiene grazie alle sponsorizzazioni pubblicitarie e grazie alle donazioni volontarie.Sostieni Cagliari Live con una libera donazione.

Richiedi Il tuo spazio pubblicitario

[banner pubblicità cagliari live ]

Mania Tv Produzioni video

Collagene di bellezza per pelle, capelli e unghie

Brodo d'ossa biologico da allevamento al pascolo


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
Informativa privacy aggiornata il 21/01/2022 09:48
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies
 obbligatorio
generic image refresh