24 Ottobre 2021
person
area privata
visibility
News
percorso: Home > News > CRONACA ITALIANA

Roma. 25enne nigeriano palpeggia un’addetta alle pulizie sul treno e si scaglia contro la Polizia: arrestato

31-10-2020 14:21 - CRONACA ITALIANA
Nel pomeriggio di ieri un cittadino straniero è stato arrestato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Roma Termini per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale ed indagato in stato di libertà per violenza sessuale.

Il tutto è avvenuto a bordo di un treno regionale proveniente da Napoli dove, nei pressi della stazione di Priverno, il capotreno ha richiesto l’intervento della Polizia Ferroviaria perché una donna addetta al servizio di pulizia sul convoglio era stata palpeggiata da un uomo.

Sul treno era presente un agente della Polizia Ferroviaria di Roma Termini libero dal servizio che accolta la richiesta d’intervento del capotreno si è messo alla ricerca del segnalato. L’uomo, un 25enne nigeriano che all’atto del controllo si è scagliato contro il poliziotto con pugni e morsi non è riuscito ad avere la meglio anche grazie all’intervento dei viaggiatori che, avendo assistito alla scena, si sono mossi in aiuto all’agente di polizia.

Tratto in arresto, dai successivi accertamenti è risultato essere ricercato poiché destinatario di un provvedimento di custodia cautelare per reati analoghi commessi in altre regioni.


Fonte: Redazione Cagliari Live
Nickname




[offerte di lavoro a Cagliari]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy e Cookies
Privacy Policy
Cookie Policy
torna indietro leggi Informativa Privacy e Cookies  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari